Connect with us

Parma Calcio - Settore Giovanile

Rinaldi ha ricevuto in Municipio i complimenti del Sindaco di Cavriago per la partecipazione al Mondiale Under 17 in Brasile: “Un orgoglio avere un compaesano come te”

Rinaldi ha ricevuto in Municipio i complimenti del Sindaco di Cavriago per la partecipazione al Mondiale Under 17 in Brasile: “Un orgoglio avere un compaesano come te”

(www.parmacalcio1913.com) – “Ci tenevamo a farti i complimenti di persona: per noi è un orgoglio avere un compaesano come te. Ti auguriamo il meglio per il futuro, come persona e come sportivo”. Con queste parole la sindaca di Cavriago Francesca Bedogni e l’assessore allo sport Matteo Franzoni si sono rivolti a Filippo Rinaldi, reduce dai mondiali in Brasile con la Nazionale Under 17, parlando a nome dell’amministrazione comunale e di tutta la comunità di Cavriago.

L’azzurrino, che gioca nel Parma Calcio e che è cresciuto nella locale società di calcio, il Celtic Boys Pratina, è arrivato in Comune dopo l’allenamento, la sera del 23 dicembre 2019, insieme al padre Roberto Rinaldi, anche lui ex giocatore, e alla sorella minore Alice, sua grandissima fan.

Filippo, visibilmente emozionato, ha raccontato un po’ il mondiale. “È stata un’esperienza bellissima umanamente parlando oltre che, ovviamente, a livello calcistico. Era, fra l’altro, la prima volta che uscivo dall’Europa – ha detto il giovane portiere mostrando la maglietta indossata con la Nazionale -. Si è creato in poco tempo un bel gruppo e, con gli altri ragazzi, siamo diventati anche amici. Siamo stati via 25 giorni, 25 giorni che ricorderò per sempre. Ora continuo a giocare nel Parma e cerco ogni giorno di impegnarmi al massimo. Vedremo cosa mi riserverà il futuro. Grazie mille per avermi voluto incontrare, è un onore per me”.

La sindaca ha poi messo in luce che l’impegno e la costanza che ci vogliono nello sport e nella vita in genere, e che Filippo sicuramente ci ha messo per ottenere questi risultati, fanno di lui “un bellissimo esempio per gli altri ragazzi”. E ha aggiunto: “Mi piacerebbe molto che tu raccontassi la tua esperienza ai bambini e ai ragazzi del paese, c’è molto bisogno di esempi positivi come te”.

Alla fine dell’incontro, Francesca Bedogni ha donato alla giovane promessa del pallone, un po’ come porta fortuna, un gagliardetto e la bandiera del Comune di Cavriago, e ha concluso: “Sei una ricchezza per la nostra comunità, complimenti ancora e in bocca al lupo per il tuo futuro”.

(Comunicato Stampe e Foto a cura dell’Ufficio Stampa del Comune di Cavriago)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio - Settore Giovanile

© RIPRODUZIONE RISERVATA