© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio - Settore Giovanile

Under 13, allenamento congiunto con i Selezionati FIGC al CFT di Sorbolo – GUARDA IL VIDEO INTEGRALE DALLA DIRETTA STREAMING CON INTERVISTE A VALMORI, PIETRANERA E MANARIN

Under 13, allenamento congiunto con i Selezionati FIGC al CFT di Sorbolo – GUARDA IL VIDEO INTEGRALE DALLA DIRETTA STREAMING CON INTERVISTE A VALMORI, PIETRANERA E MANARIN

valmori e pietranera(www.parmacalcio1913.com) – Edizione straordinaria degli “Allenamenti Congiunti in Tour” dell’Attività di Base del Settore Giovanile del Parma: dopo il felice esordio col G.S. Fraore-Noceto al Noce, casa del Parma Rosa di Mercoledì sera 30 Ottobre 2019, con protagoniste le due squadre Pulcini Under 9 e Under 10, e in attesa del replay di Giovedì pomeriggio 14 Novembre 2019 sul Campo Francani di Salsomaggiore ospiti del Salso, oggi pomeriggio, Lunedì 11 Novembre 2019, la formazione Under 13 del Parma Calcio si è allenata assieme ai pari età selezionati dal Centro Federale Territoriale FIGC di Sorbolo al Centro Sportivo Camp Nov di Via IV Novembre a Sorbolo: per lo staff e i ragazzi guidati da Mister Giuseppe Manarin l’occasione di uno scambio di reciproche esperienze con gli azzurri del Responsabile del CFT Michele Piatranera. La lodevole iniziativa, che ha coinvolto una mescola di circa 35 calciatori in erba, è stata voluta dal Responsabile dell’Attività di Base del Parma Calcio 1913 Roberto Valmori nel quadro della mission di una maggiore penetrazione del club sul territorio: la seduta, che dal punto di vista tecnico-organizzativo ha seguito il format previsto dalla FIGC per i Centri Federali Territoriali (attivazione, stazioni con tecnica funzionale, gioco di posizione, small sided games, performance, partite a tema e partita CFT), è stata trasmessa in diretta streaming dal Canale Ufficiale You Tube Parma Calcio Settore Giovanile – in collaborazione con il canale specializzato Coach 6100 –  con le interviste realizzate dal responsabile ufficio stampa e comunicazione delle Giovanili-Femminili Crociate Gabriele Majo a Roberto Valmori, Michele Pietranera e Giuseppe Manarin.

Ecco le loro parole:

roberto valmori gabriele majo 11 11 2019 allenamento congiunto CFT SorboloROBERTO VALMORI, Responsabile Attività di Base del Settore Giovanile del Parma Calcio 1913: “Innanzitutto ringrazio la Federazione e il Responsabile del Centro Federale Territoriale di Sorbolo Michele Pietranera per avere accolto noi, i nostri tecnici e i nostri ragazzi per questo Allenamento Congiunto con i pari età del CFT di Sorbolo. L’Italia è una fucina incredibile di talenti: i Centri Federali hanno l’obiettivo di sviluppare le potenzialità di giovani – ragazzi ma anche ragazze – in un ambiente che sviluppi al meglio le loro potenzialità. Le idee sulla modalità di allenamento del Centro Federale sono abbastanza in comune con la metodologia seguita dall’Attività di Base del Settore Giovanile del Parma Calcio, per cui attraverso il confronto e la condivisione di idee sicuramente possono crescere anche i nostri ragazzi oltre che quelli del territorio. Il Progetto Formativo del Parma Calcio cerca di rispondere ai requisiti dei più alti standard europei e noi cerchiamo di portare sul territorio, per valorizzarlo, i nostri principi di modelli di gioco che sono simili a quelli del Centro Federale; abbiamo dei punti in comune così come dei punti di diversità che rendono appunto unico ogni programma. Le differenze non sono tanto nei progetti, quanto nelle persone che questi progetti portano avanti, quindi sia noi, come Parma Calcio che i Centri Federali con tutto lo staff che è messo a disposizione dal Responsabile Nazionale Maurizio Marchesini, che li portano avanti in tutta Italia sempre con iniziative nuove che coinvolgono un sacco di ragazzi che fanno sì che anche nelle Società Dilettantistiche si aumenti il numero di ore dei ragazzi in allenamento che è molto importante, perché ci si trova in un contesto, oggigiorno, in cui sono cambiate le abitudini e gli stili di vita delle persone, per cui il fatto di aumentare il numero di ore di attività per i ragazzi delle società dilettantistiche è davvero molto importate. Oggi abbiamo condiviso quello che è l’allenamento tipo del Centro Federale, un format che viene definito su scala nazionale e diffuso in tutti i Centri d’Italia. Nel nostro Programma Formativo esiste l’attivazione che poi sviluppiamo attraverso la specializzazione del training che prevede una intensità crescente a cui vengono sottoposti i ragazzi. Qui, invece, abbiamo a che fare con una metodologia a random con i ragazzi suddivisi in stazioni e quindi magari si possono trovare ad iniziare da un gioco di posizione piuttosto che dallo small sided games o da una esercitazione di tecnica funzionale. Secondo me il minimo comune denominatore sono i principi, i pilastri su cui si fondano sia il nostro Programma Formativo che il Programma dei Centri Federali: alla fine esistono varie modalità per poter arrivare a un risultato, che noi ripetiamo sempre essere l’obiettivo di crescere uomini e formare giocatori ed è attraverso il confronto e la condivisione di idee che le persone si alimentano quotidianamente. Plutarco diceva: i giovani non sono vasi da riempire, ma fiaccole d’accendere e noi dobbiamo far scattare nei giovani la voglia di prendere, di fare, di mettersi in gioco, di creare una identificazione non sono nel club o non solo nella Federazione o nelle Società del Territorio, ma anche nella cultura del lavoro, che porti questi giovani a crescere e a diventare uomini del futuro nel miglior modo possibile. C’è anche un valore sociale, educativo in tutto questo e noi siamo contenti di essere qui anche per questo. Giovedì, poi, la nostra Under 9 e la nostra Under 10, nel prosieguo della nostra iniziativa Allenamenti Congiunti in Tour, saranno a Salsomaggiore dove ripeteremo quanto fatto col Fraore-Noceto due settimane fa, ma abbiamo un calendario che si sta via via riempiendo di impegni di qui a fine anno e che poi riproporremmo anche nell’anno nuovo. Noi pensiamo che sia importante che i tecnici del territorio conoscano il nostro Programma Formativo, i principi del nostro Modello di Gioco, i blocchi dell’allenamento e le linee guida che noi utilizziamo per crescere i nostri ragazzi e le nostre ragazze. E’ importante avere, dal punto di vista dei tecnici, un percorso che si vada ad affiancare a quello della Coaching School, che ormai si sta esaurendo, e che porti sempre più tecnici ad avvicinarsi alla nostra realtà, il Parma Calcio, affinché sia composto sempre da persone che si riconoscono nella nostra metodologia, nel nostro studio, nel nostro ambiente, creando motivazioni per far crescere i giovani, perché se crescono loro crescono anche le realtà del territorio e possiamo crescere anche noi. Ma quello che ci interessa principalmente è la crescita della Città di Parma: come società professionistica abbiamo la grande mission di diffondere una cultura e  una identificazione che deve portare dei vantaggi non solo a noi, ma a tutti quanti. Oggi abbiamo portato la nostra formazione Under 13 perché il Centro Federale è rivolto ai bambini di questa fascia d’età, oltre che Under 14 maschile e l’Under 15 femminile: oggi, quindi, stanno facendo l’allenamento condiviso con i pari età del 2007. Abbiamo un gruppo che sta facendo bene, che sta facendo esperienze importanti, come il Torneo al Cairo di inizio stagione, al fianco del Campionato Regionale nel quale hanno la possibilità di mettere in mostra settimanalmente il lavoro che viene svolto quotidianamente in allenamento dai nostri allenatori che speriamo possa portare al nostro Settore Giovanile quanti più giocatori possibili. In un’ottica etico-formativa il risultato deve essere considerato valutando tutta una serie di fattori: noi, però fin dalle prime leve che entrano nell’Attività di Base del nostro Settore Giovanile, dobbiamo infondere una mentalità vincente, perché attraverso la mentalità vincente noi costruiamo l’ambiente in cui viviamo. Il nostro gruppo Under 13 si è consolidato, ha valori, anche come individualità. Spesso l’approccio di una società di calcio guarda alla squadra, ma noi abbiamo grande attenzione anche per i singoli giocatori, perché noi pensiamo che sia attraverso la crescita di ogni singolo giocatore che cresce anche la squadra. Per questo facciamo dei colloqui individuali, dando degli obiettivi a breve, medio e lungo termine ai singoli giocatori. Noi diamo un percorso ad ogni singolo ragazzo, perché il nostro compito è migliorare ogni singolo giocatore, attraverso il lavoro quotidiano di ogni singola persona che fa parte di questa grande organizzazione, che ha nell’area tecnica il minimo comun denominatore, cui fan riferimento tutte le altre aree come quella psico-pedagogica, piuttosto che quella dell’alimentazione, o dello scouting, o scienza e ambiente che sono armonizzate verso l’obiettivo comune di crescere uomini e formare giocatori. Oggi, a parte qualche infortunato che abbiamo ritenuto assieme alla nostra area medica di tenere a riposo, siamo presenti con pressoché tutta la squadra Under 13, perché noi pensiamo che questa iniziativa, al pari degli allenamenti, delle tournée internazionali o dei test match, sia formativa per i nostri ragazzi, cui cerchiamo di dare la miglior formazione possibile. Il Centro Federale, attraverso la propria organizzazione, ha diviso in due gruppi le attività di oggi, quindi c’è un primo gruppo di 2007 composto da 15 giocatori. per cui ci sono circa 35 calciatori che stan facendo l’allenamento, oltre ai nostri tecnici assieme a quelli del Centro Federale guidati da Michele Pietranera. Con lui c’è anche lo psicologo, l’area portieri, gli allenatori dell’Under 13-14 maschile e dell’Under 15 femminile, il preparatore atletico o come lo chiamiamo noi il responsabile della performance e lo staff tecnico della nostra Under 13, l’allenatore Giuseppe Manarin, con il suo vice Michele Croci e il collaboratore Luigi Cappiello. Ringraziamo anche la Società che ci sta ospitando: ci è stata riservata un’ottima accoglienza da parte di tutto il personale di questa struttura, con puntualità, disponibilità ed attenzione riservata al nostro club e a tutti i ragazzi del Centro Federale.” (Video da 28:11)

gabriele majo michele pietranera cft sorbolo allenamenti congiunti 11 11 2019MICHELE PIETRANERA, Responsabile C.F.T. FIGC di Sorbolo: “Per noi è un onore ospitare i ragazzi del Parma ed è soprattutto un momento di crescita, sia per i ragazzi che per noi allenatori. E’ anche un momento di condivisione: mi piace aver avuto rapporti con i tecnici del Parma perché sposiamo le stesse idee calcistiche e lo stesso stile di gestione e la cura dei ragazzi e questa è una cosa molto importante anche per il loro futuro. E’ anche un momento di valutazione della metodologia di allenamento nostro e del Parma: al centro del nostro progetto ci sono i ragazzi. Come dicevo agli allenatori Crociati, la cura del dettaglio e delle piccole cose è uno degli obiettivi. Qui si lavora in un ambiente sereno, tranquillo e ho trovato i vari mister della mia stessa idea e questo mi fa piacere. L’allenamento di oggi prevedeva dopo una attivazione tecnica di 16 minuti, quattro stazioni a rotazione con small sided games, gioco di posizione, performance, tecnica funzionale, e partitelle a tema e pressioni e poi partite nove contro nove, una a tema e una libera. Questa è la nostra tipologia di allenamento che dura un’ora e mezza con stazioni di 12′ a rotazione. Sono previsti due turni di lavoro da un’ora e mezza, questo è il primo, poi c’è un secondo turno con 25 ragazze provenienti dal Sassuolo e dal Parma: è un’attività che facciamo ogni lunedì e che personalmente mi sta arricchendo molto, perché non conoscevo prima il calcio femminile, l’ho conosciuto qui al Centro Federale, mi ha veramente stupito in un modo positivo per la determinazione e la voglia che hanno queste ragazze e spesso le prendo d’esempio anche nei confronti dei ragazzi, perché hanno degli atteggiamenti molto positivi e propositivi. Ai nostri ragazzi oggi abbiamo fatto un’ottima sorpresa perché non si aspettavano di fare allenamento con i ragazzi del Parma e hanno apprezzato. I concetti che noi diamo ai nostri ragazzi al Centro Federale sono gli stessi che vengono dati dai tecnici del Parma ai loro: questo è un aspetto importante. vuol dire che stiamo andando nella direzione giusta. Ho notato che la qualità dei ragazzi del Parma è alta e sta dando valore e intensità a quello che noi chiediamo ai nostri. E’ un momento di crescita perché i nostri ragazzi si possono confrontare con ragazzi selezionati da un club professionistico con qualche qualità in più: si stanno lavorando a ritmi molto alti e per i nostri la possibilità di vedere come si allena una squadra professionistica.” (Video da 1:01:14)

majo manarin 11 11 2019GIUSEPPE MANARIN, Allenatore Under 13 Parma Calcio 1913: “Quella di oggi è stata una esperienza positiva e divertente: ho visto che i ragazzi si sono impegnati ed hanno affrontato con lo spirito giusto questo allenamento anche perché è stata una giornata diversa dal solito: penso sia stata una nota positiva: ci siamo allenati comunque in un ambiente professionale e devo fare i complimenti al Centro perché sono riusciti ad organizzare qui una seduta di allenamento valida e positiva e penso che tutto il resto del lavoro che stanno facendo sia molto positivo. C’è sempre qualcosa da migliorare nel nostro lavoro: oggi abbiamo visto qualche esercitazione che potrebbe essere utile per i nostri ragazzi. Ci siamo confrontati con i loro allenatori: insomma, abbiamo condiviso un po’ di idee. Penso che questi incontri siano solo positivi e facciano crescere sia noi che loro. La nostra stagione, come Parma Under 13, sta andando bene: è un gruppo che lavora bene, si impegna, hanno molto entusiasmo, ci sono anche dei buoni valori, e quindi speriamo di continuare. Stanno crescendo e noi cerchiamo di dare il massimo per portarli più in alto possibile”. (Video da 1:38:54)

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DEL PARMA CALCIO 1913 SETTORE GIOVANILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

GUARDA IL VIDEO INTEGRALE DELLA DIRETTA STREAMING

In collaborazione con COACH 6100

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio - Settore Giovanile