Connect with us

Parma Calcio - Settore Giovanile

Under 16, 6^ di Ritorno: Lazio-Parma 2-0. Mister Di Benedetto: “Nell’approccio avremmo dovuto essere più incisivi e più svegli” (VIDEO INTEGRALE E INTERVISTA)

Under 16, 6^ di Ritorno: Lazio-Parma 2-0. Mister Di Benedetto: “Nell’approccio avremmo dovuto essere più incisivi e più svegli” (VIDEO INTEGRALE E INTERVISTA)

(www.parmacalcio1913.com) –  6^ Giornata del Girone di Ritorno del Campionato Nazionale Serie A & B Under 16, dopo la sosta Domenica 23 Febbraio 2020 il Parma affronta la trasferta più lunga andando a giocare nella periferia di Roma, sul campo in sintetico “Prato Lauro”, contro la Lazio che si aggiudica la contesa 2-0, mettendo sul campo fisicità, giusta cattiveria, astuzia e qualche buona individualità; viceversa i gialloblù non sono parsi da subito nella propria migliore giornata. Il primo tempo inizia con una Lazio che spinge trovando i nostri attenti e ben messi in campo: se in fase difensiva la squadre si muove bene in tutti i suoi elementi, nella fase di attacco, invece, non trova soluzioni efficaci da mettere in difficoltà i romani. In sostanza non accade nulla fino al 15′ allorché, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il difensore Dal Mastro trova una deviazione volante che si spegne sulla base del palo. I Crociati tentano qualche ripartenza in contropiede, peccando, però, sempre nell’ultimo passaggio. Al 24′ la Lazio passa in vantaggio: punizione dal vertice destro dell’area della porta difesa da Iselle: Crespi, in mezzo a una selva di gambe, trova il pertugio per mettere la palla in rete (1-0). I gialloblù accusano il colpo e dopo quattro minuti (28′) subiscono pure il raddoppio: azione sulla sinistra con lo scambio tra Legnanti e Napolitano con quest’ultimo, il migliore dei suoi, che mette dentro per l’arrivo di Crespi, il quale, con un tocco da pochi metri, insacca per la sua personale doppietta (2-0). Mister Stefano Di Benedetto cerca di apportare qualche accorgimento, ma la sua squadra, lo stesso, non riesce, prima dell’intervallo, a trovare il gol che potrebbe riaprire la gara. La ripresa parte con i buoni propositi di provare in tutti i modi a recuperarla, cercando soprattutto sugli esterni le soluzioni vincenti, ma l’ottima difesa laziale concede veramente pochissimo se non qualche mischia all’interno dei propri sedici metri. I ducali non corrono ulteriori rischi, ma contro le Piccole Aquile così combattive e tenaci – specchio del proprio allenatore Marco Alboni – c’era ben poco da fare, col fardello delle due reti, peraltro evitabili, già subite prima. Da segnalare, comunque, a cinque minuti dal termine, una bella azione in verticale e in velocità per il Parma con Ciro Onesto (da poco subentrato a Salvatore Ribaudo fattosi male a una spalla dopo uno scontro fortuito col portiere Morsa in uscita) che trova Thomas “Batman” Castaldo concludere sul fondo non troppo lontano dalla porta e così al triplice fischio del Sig. Di Francesco di Ostia Lido il finale è di 2-0.

Questo il commento di Mister Stefano Di Benedetto intervistato, al termine, da Gabriele Majo, responsabile ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e delle Squadre Femminili del Parma Calcio 1913:

stefano di benedetto dopo lazio parma 23 02 2020“La partita si è decisa nel primo tempo, non solo per i due gol presi, ma anche perché la squadra non mi è piaciuta nell’approccio: avremmo potuto essere un po’ più incisivi e un po’ più svegli. La prima frazione è stata equilibrata: la differenza l’han fatta i due gol della Lazio che hanno indirizzato in un certo verso la gara. Sull’1-0 noi abbiamo avuto una buona palla gol con Antognoni, che avremmo potuto concretizzare meglio e magari poteva diventare un’altra partita. E’ giusto, dunque, affermare che ci ha penalizzato il primo tempo, ma più nell’atteggiamento, nei duelli, nella voglia di arrivare prima rispetto all’avversario, poi i due gol della Lazio si potevano evitare, una punizione laterale e un tiro cross da dentro l’area sono leggerezze che non possiamo permetterci. Mentre nel secondo tempo la squadra, a mio parere, ha giocato bene, anche se non benissimo: è stata propositiva, abbiamo provato a cambiare inerzia alla gara, magari non abbiamo avuto tante occasioni gol, dispiace, però dobbiamo subito tornare a lavorare. Noi siamo un gruppo di una ventina di ragazzi e tutti siamo importanti: può capitare che uno dei nostri migliori giocatori non sia in partita o si faccia male, come oggi è successo a Ribaudo: l’importante è che chi entra al suo posto si faccia trovare pronto, per questo non penso che il suo infortunio, nel finale, ci abbia penalizzato, anche perché è entrato Ciro Onesto col giusto piglio e le giuste motivazioni: sono contento per lui. Alle volte si pensa che si gioca da soli, invece c’è sempre un avversario che si incontra e la Lazio è anche un avversario particolare per questa categoria: è una squadra molto fisica, a livello strutturale sembrava quasi una Primavera, avevano otto o nove elementi abbastanza grossi e abbiamo sofferto anche questo. Poi erano abbastanza furbi, svegli: anche se parliamo di ragazzi, avevano mestiere, comunicavano molto con l’arbitro… Che dire? Bisogna crescere anche in questo: la mia squadra è più pacata, ma deve anche imparare in partite come questa ad adattarsi al contesto di gara. Anche se siamo nel Settore Giovanile avevo notato subito, nei primi minuti che c’era un clima diverso rispetto alle altre gare, però bisogna adattarsi, bisogna accettare la sconfitta, che fa parte del gioco, e lavorare intensamente in allenamento, così come alle volte bisognerebbe sapere vincere bene, comportandosi bene, mostrando sempre il rispetto verso gli avversari. Oggi questo è venuto un po’ meno, ma era venuto meno anche all’andata, però facciamo esperienza di tutto: cresciamo, guardiamo avanti e a noi stessi e sono convinto che quando riprenderemo i ragazzi avranno voglia di fare bene”.

LAZIO-PARMA 2-0 (6^ GIORNATA DI RITORNO DEL CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A & B UNDER 16)
Marcatori: 
24′ e 28′ Crespi

LAZIO – 1. Morsa; 2. Bedini (20′ st 15. Tallini), 3. Quaresima; 4. Mancini, 5. Ruggeri, 6. Del Maestro; 7. Milani, 8. Marafini, 9. Crespi, 10. Napolitano, 11. Legnante (15′ st 17. Serafini). All. Alboni
A disposizione: 12. Sternini; 13. Nannini, 14. Petrazzolo, 16. Rossi

PARMA  1. Iselle; 2. Vona (V. Cap., 30′ st 15. Brunani), 3. Gandelli; 4. Cavalca (Cap.), 5. Perez, 6. Musso (30′ st 14. Brignoli); 7. Ribaudo (30′ st 19. Onesto), 8. Del Bello (17′ st 16. Ubaldi), 9. Antognoni (11′ st 18. Castaldo), 10. Leoni, 11. Saponara. All. Di Benedetto
A disposizione: 12. Bortini; 13. Bandaogo

Arbitro: Sig. Dario Di Francesco della Sezione A.I.A. di Ostia Lido

Assistenti: Sigg. Daniele Romito e GianLuca Leonardi di Viterbo

Ammoniti: Napolitano, Legnante, Crespi; Del Bello

Recupero: 0’+5′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 SETTORE GIOVANILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

INTERVISTA A MISTER STEFANO DI BENEDETTO

di Gabriele Majo, Responsabile Ufficio Stampa & Comunicazione del Settore Giovanile e delle Squadre Femminili del Parma Calcio 1913

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

UNDER 16, LAZIO-PARMA 2-0

LA PARTITA INTEGRALE

1° TEMPO (2-0)

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

2° TEMPO (2-0)

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio - Settore Giovanile

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi