Connect with us

Parma Calcio

Storia e senso di appartenenza: ecco i murales dei Boys negli spogliatoi del Tardini

Storia e senso di appartenenza: ecco i murales dei Boys negli spogliatoi del Tardini

Proprio nel giorno di Sant’Ilario, patrono della città, i ragazzi dei Boys Parma 1977 della Curva Nord Matteo Bagnaresi hanno consegnato alla casa di tutti noi, lo stadio Ennio Tardini, la prima parte dei murales che stanno disegnando e dipingendo in alcuni spazi del ventre della Tribuna Petitot.
Si tratta del corridoio che conduce agli spogliatoi della nostra squadra. Lo hanno caratterizzato stilizzando le otto Coppe vinte dal club di calcio della città di Parma (alle pareti sono appesi i quadri che raffigurano le loro conquiste) e scrivendo un nostro antico motto “Dal 1913 Avanti Crociati”, inframezzato dall’elmo dei Crusaders.
L’intenzione è trasmettere, non solo ai giocatori, storia e senso d’appartenenza.
Questi ambienti faranno parte del percorso che integrerà la visita al Museo del Parma Calcio 1913 che verrà realizzato nei prossimi mesi.
Il lavoro dei ragazzi della Nord non si ferma qui. La prossima fase del loro impegno, già cominciata, si estenderà al corridoio dirimpetto, quello della squadra ospite e degli arbitri. Poi, si passerà al tunnel che conduce al campo.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA