Connect with us

Parma Calcio

Apolloni: “Complimenti, prova di maturità”. Mazzocchi: “Continuiamo a dare il massimo”. Melandri: “Spero di rimanere qui”

Apolloni: “Complimenti, prova di maturità”. Mazzocchi: “Continuiamo a dare il massimo”. Melandri: “Spero di rimanere qui”

RAVENNA – C’è grande soddisfazione in casa Parma dopo la bella vittoria di Ravenna. Per Mazzocchi è la prima doppietta con il Parma e non nasconde la propria soddisfazione. Ecco le dichiarazioni dei giocatori dalla sala stampa dello stadio Benelli di Ravenna.

APOLLONI: “Complimenti ai ragazzi, prova importante per la nostra maturità; non era facile dopo i festeggiamenti. Vogliamo mantenere l’imbattibilità e non prendere gol, poi penseremo alla poule scudetto perché il prossimo anno ci piacerebbe giocare con lo scudetto sulla maglia. Futuro? Con la società non ho ancora parlato, lo faremo alla fine della stagione. Compresa la costruzione della squadra per il prossimo anno. Pretendo il massimo durante gli allenamenti e in partita per la crescita della squadra e dei singoli giocatori. L’esclusione di Baraye è dettata dal fatto che in squadra ho anche altri bravi giocatori, anche se lui vorrebbe essere sempre in campo. Io faccio delle scelte, usando parametri ampi, dallo stato di forma al fatto che si metta a disposizione della squadra, o se si integra nel gioco. Generalmente queste valutazioni le faccio il sabato sera”.

MAZZOCCHI: “Dedico questa doppietta alla mia famiglia perchè se lo meritano. Partita difficile, perché il campo era pesante e non si poteva molto giocare palla a terra. Non è andata male, abbiamo dato il massimo anche oggi. Non vogliamo mollare, pensiamo alle ultime due partite e alla poule scudetto. Sono contento di aver trovato un po’ di continuità, sto seguendo quello che mi dice il mister. Per me è un momento felice”.

MELANDRI: “Contento del gol che ha sbloccato la partita e della mia prestazione. Vogliamo mantenere l’imbattibilità e non molliamo, onoriamo la maglia. Magari durante la settimana ci alleniamo con un po’ più di allegria, però la concentrazione c’è sempre e oggi in campo si è visto. La squadra sta bene, anche se oggi abbiamo preso dei gol per nostri demeriti. Siamo stati bravi a sbloccare subito la gara. Non conosco ancora il mio futuro, ma spero di rimanere qui, perché c’è una società e un progetto importante. La Lega Pro sarà diversa, ma magari gli avversari ci lasceranno giocare d più; bisognerà essere più precisi in zona gol”.

(Vittorio Primiceri)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi