Connect with us

Parma Calcio

Addio a Cesare Maldini, nel 1979 portò il Parma in serie B dopo lo spareggio di Vicenza

Addio a Cesare Maldini, nel 1979 portò il Parma in serie B dopo lo spareggio di Vicenza

Se n’è andato a 84 anni Cesare Maldini, ex Ct della Nazionale italiana e dell’Under 21, allenatore e giocatore del Milan. Ma non solo. Uomo di calcio e di spogliatoio, sensibile e deciso allo stesso tempo, allenò il Parma dal 1978 al 1980, un’avventura che nel ’79 culminò con l’indimenticabile promozione in serie B, dopo lo spareggio di Vicenza (16 giugno 1979), contro la Triestina, terminato 3-1 a favore dei crociati (dopo i tempi supplementari) grazie ad una doppietta di Carlo Ancelotti. Era il Parma targato Ceresini.
Quella di Maldini è una storia lunga e piena di successi, prima da calciatore e poi da allenatore; ha vinto tutto quello che c’era da vincere, tranne la Coppa del Mondo. Nel 1996 fu premiato con la “panchina d’oro” alla carriera. Un uomo che ha scritto pagine indelebili della storia del calcio italiano e non solo. Oggi, allo stadio Tardini, in ricordo della sua memoria, prima del fischio d’inizio della partita Parma-San Marino, sarà osservato un minuto di silenzio, mentre la squadra giocherà con il lutto al braccio.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA