© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

Affare fatto: Inglese raggiunge il ritiro del Parma

Affare fatto: Inglese raggiunge il ritiro del Parma

Nel pomeriggio Roberto Inglese ha lasciato il ritiro del Napoli a Dimaro e in serata ha raggiunto Prato allo Stelvio, sempre in Trentino, per riabbracciare i suoi” nuovi” compagni di squadra. Il Parma ha messo a segno un colpo importante, inseguito e sognato a lungo, seppur tra mille difficoltà e insidie (Fiorentina in primis). Oggi il Napoli ha accettato l’offerta finale di 22 milioni di euro (prendere o lasciare), incassando così una plusvalenza di circa 12 milioni (lo aveva acquistato dal Chievo per 10 milioni) per la cessione di un giocatore che non ha mai schierato in partite ufficiali.
La formula del trasferimento prevede un prestito oneroso al costo di 2 milioni di euro e un obbligo di riscatto a fine stagione fissato a 18 milioni, più 2 di bonus. Alla fine ha prevalso la volontà del giocatore ma anche e soprattutto il grande sforzo economico del Parma Calcio 1913 che ha messo a segno il colpo più costoso della sua (breve) storia.
In attesa degli ultimi incartamenti e dell’ufficialità, domani (martedì) Inglese sarà agli ordini di mister D’Aversa e comincerà la sua seconda stagione in maglia crociata.
“Dieci mesi passati insieme… Grazie per il vostro calore e per avermi fatto sentire a casa” scriveva il giocatore il 27 maggio scorso sulla propria pagina Facebook. Un messaggio d’affetto verso il popolo gialloblù che ora dovrà essere aggiornato, possibilmente a suon di gol.

 

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio