Connect with us

Parma Calcio

ALESSANDRIA: il dente avvelenato di Evacuo, l’assenza di Bocalon e la certezza Gonzalez

ALESSANDRIA: il dente avvelenato di Evacuo, l’assenza di Bocalon e la certezza Gonzalez

Il dente avvelenato di Felice Evacuo non fa dormire sonni tranquilli al Parma di D’Aversa, in vista della finale di sabato a Firenze. L’ex attaccante crociato, ceduto a gennaio in prestito all’Alessandria (e rimpiazzato dallo svincolato Sinigaglia) potrebbe essere la grande novità della formazione di Pillon che per l’occasione non potrà contare su uno dei suoi pezzi pregiati, Riccardo Bocalon (squalificato), 20 gol nella regolar season. Un giocatore importante che durante la stagione ha fatto coppia con Gonzalez, l’altro spauracchio dei piemontesi.
Da gennaio ad oggi Evacuo ha collezionato 21 presenze con la maglia crociata (6 gol) e 16 presenze con l’Alessandria (2 gol). In questi playoff ha disputato solo tre spezzoni di partite per un totale di 30 minuti in tutto. Un giocatore in cerca di riscatto, il Parma è avvisato, anche se le sue caratteristiche sono ben note a Lucarelli e soci. Ma il vero spauracchio dell’Alessandria si chiama Pablo Gonzalez: 22 gol e 13 assist in 44 presenze stagionali. Un macchina da gol, indipendentemente dal modulo tattico, anche se Pillon ha “sposato” il 4-4-2.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi