Connect with us

Parma Calcio

PARMA – INTER 0-1 (finale)

PARMA – INTER 0-1 (finale)

Buonasera a tutti amici di Sportparma. Tra pochi minuti seguiremo LIVE Parma-Inter, sfida sempre affascinante, malgrado la classifica e le differenti ambizioni delle due squadre. Il Tardini è un campo storicamente difficile per i nerazzurri, ma anche per il Parma che nelle ultime 7 gare interne ne ha vinta solo una. D’Aversa conferma il 4-3-3 ma in attacco c’è una novità: Siligardi vince il ballottaggio con Biabiany. Formazione annunciata per l’Inter, con Joao Mario nel tridente offensivo, preferito a Candreva (Politano squalificato). In difesa rientra Asamoah. Grande pubblico sugli spalti, si sfiora il tutto esaurito.

 

PARMA – INTER 0-1
Reti: st 34′ L.Martinez.

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Kucka (38′ st Sprocati), Scozzarella (32′ st Stulac), Barillà; Siligardi (13′ st Biabiany), Inglese, Gervinho.
A disposizione: Bagheria, Frattali, Gazzola, Gobbi, Iacoponi, Dezi, Diakhate, Machin, Rigoni, Ceravolo. All. D’Aversa
INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Joao Mario (32′ st L.Martínez), Nainggolan (43′ st Gagliardini); Perisic; Icardi (48′ st Cedric).
A disposizione: Berni, Padelli, Dalbert, Miranda, Ranocchia, Keita Baldé, Candreva. All. Spalletti
ARBITRO: Irrati di Pistoia
NOTE: spettatori 18.155 (12.959 abbonati, 5.196 paganti di cui 1.813 ospiti) per un incasso di 275.049,82 euro. Ammoniti Vecino, Gagliolo e Biabiany per gioco falloso. Angoli 10-2 per l’Inter. Recupero: pt 0′, st 4′.


PRIMO TEMPO
1′ – Partiti, il Parma con la divisa bianco-crociata attacca da sinistra verso destra rispetto alla nostra postazione in tribuna stampa. L’Inter indossa una maglia nero e azzurra e pantaloncini bianchi.
2′ – Accelerazione di Gervinho, entra in area ma il suo tiro viene murato da D’Ambrosio.
5′ – Angolo di Scozzarella dalla destra, testa di Kucka e palla fuori di pochissimo.
11′ – Punizione centrale di Scozzarella, colpo di testa di B.Alves sul secondo palo che finisce lontanissima dalla porta.
18′ – L’Inter continua a produrre cross dalle fasce, ma sono tutti fuori misura.
19′ – Destro basso di Nainggolan da 35 metri: fuori di un metro.
20′ – Il Parma pressa a tutto campo e tiene bene il campo.
21′ – Occasionissima Parma: Barillà innesca Gervinho, l’ivoriano salta Vecino, entra in area e calcia forte, il pallone si stampa sulla traversa e rimbalza via.
31′ – Controllo e sinistro improvviso da 25 metri di Siligardi, leggera deviazione, palla sopra la traversa per una questione di centimetri.
32′ – Uscita decisiva di Sepe su Perisic; è angolo.
37′ – Primo ammonito della gara, è Vecino per un fallo su Barillà.
40′ – Ora è l’Inter a comandare le danze, ma il Parma si difende senza sbavature.
43′ – Siamo all’interno dell’area nerazzurra, Inglese controlla si gira e calcia di collo pieno: fuori di pochi centimetri alla sinistra di Handanovic.
45′ – Niente recupero, il primo tempo finisce qui. Parma-Inter 0-0, l’occasione migliore l’hanno avuta i crociati con la traversa di Gervinho.


SECONDO TEMPO
1′ – Squadre di nuovo in campo, il Parma batte il calcio d’inizio.
2′ – Ancora decisivo Sepe in uscita su Nainggolan all’interno dell’area piccola.
4′ – Cross dalla sinistra di Perisic sul primo palo dove sbuca Icardi, colpo di testa fuori. Sepe non corre rischi.
5′ – Striscione in curva Nord rivolto alla squadra: “Siete l’orgoglio di una città”.
9′ – GOL ANNULLATO INTER – Angolo di Perisic dalla sinistra, al centro dell’area spunta D’Ambrosio che colpisce di testa e manda alle spalle di Sepe. L’azione finisce sotto la lente di ingrandimento della Var. Dopo la consultazione e bordo campo Irrati annulla, D’Ambrosio ha colpito il pallone con il braccio destro.
12′ – Primo cambio nel Parma: dentro Biabiany, fuori Siligardi.
16′ – Ammonito Gagliolo per un fallo da dietro su Joao Mario. Era diffidato, salterà la prossima partita.
17′ – Occasione Inter: Punizione di Joao Mario, al centro dell’area spizzica Skriniar, poi Icardi manca la porta da ottima posizione.
23′ – Si gioca costantemente nella metà campo del Parma, grande forcing dell’Inter.
30′ – Contropiede Parma con Gervinho che serve Inglese al limite, destro murato da De Vrij.
32′ – Colpo di testa alto di Inglese che raccoglie un traversone di Kucka.
32′ – Girandola di cambi, l’Inter passa al modulo 4-4-2.
34′ – GOL INTER – L’Inter sfonda centralmente in contropiede, Nainggolan serve il neo entrato Lautaro Martinez che entra in area e scaglia un destro forte e preciso che buca Sepe. Parma-Inter 0-1.
38′ –
Ancora Inter: destro di Vecino, poco dentro l’area, fuori di pochissimo.
40′ – Doppia occasione per l’Inter: Gagliolo salva sulla linea una conclusione ravvicinata di Vecino, poi sul prosieguo dell’azione ancora Vecino colpisce la base del palo con un destro a filo d’erba.
42′ – Destro da 30 metri di Nainggolan, centrale, Sepe blocca.
45′ – 4 minuti di recupero.
45′ – Sinistro improvviso di L.Martinez, Sepe blocca ancora centralmente.
47′ – Cross dalla sinistra di Sporcati, sul primo palo Inglese gira al volo, Handanovic para.
49′ – Il Parma chiude in attacco ma non c’è più tempo, arriva il triplice fischio finale. L’Inter espugna il Tardini con un gol di L.MArtinez.

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio