Connect with us

Parma Calcio

All’Olimpico una sfida impossibile che può cambiare la stagione crociata

All’Olimpico una sfida impossibile che può cambiare la stagione crociata

A vedere i numeri della sfida e ripercorrendo la storia di Roma-Parma c’è ben poco da sperare. L’Olimpico è uno stadio “stregato” per i gialloblù che sono riusciti a violarlo soltanto una volta, nel 1997 (leggi qui).

La classifica partita da bollare come “mission impossible“. Anche perché i giallorossi di Fonseca, tecnico serio e innovativo, sono una squadra che ha guadagnato più punti da inizio ottobre 2020 in serie A: 13 sui 15 disponibili. E, se a tutto questo po’ po’ di roba ci aggiungiamo che l’ultimo Parma visto all’opera – quello contro la Fiorentina (due settimane fa) – non è stato capace di tirare nello specchio della porta una sola volta, i pronostici risultano ancora più scontati.

Eppure… Eppure il Parma viene da 15 giorni di allenamenti, di lavoro tecnico-tattico meticoloso (per assimilare gli schemi di Liverani), dove il gruppo è cresciuto e ha maturato nuove convinzioni. Non era mai successo in questa travagliata stagione di avere così tanti giorni di fila a disposizione. E poi Liverani, romano e romanista, non ha niente da perdere. Osare in casa di una corazzata come la Roma, quando nessuno se lo aspetta, potrebbe essere la vera sorpresa della domenica.
Un Parma intraprendente e affamato, alla ricerca dei primi tre punti esterni. Un Parma col baricentro più in su, che pressa alto, coi terzini che spingono e i centrocampisti che assaltano l’area avversaria. Un altro Parma rispetto a quello contro i Viola. Speranze e sogni che domenica possono dare un’impronta diversa alla stagione e regalare a Liverani un borsone pieno di autostima e fiducia nel lavoro che si sta portando avanti.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi