Connect with us

Parma Calcio

Apolloni: “Contro il Lumezzane mi aspetto miglioramenti”. I convocati per l’esordio casalingo

Apolloni: “Contro il Lumezzane mi aspetto miglioramenti”. I convocati per l’esordio casalingo

Conferenza stampa di rito per mister Apolloni alla vigilia dell’esordio casalingo di domani sera al Tardini contro il Lumezzane. L’imperativo è centrare il successo, ma l’allenatore crociato sa che servirà una prestazione molto diversa da quella messa in campo dal Parma a Modena sette giorni fa.

Ecco le parole di mister Apolloni (dal sito ufficiale del Parma Calcio 1913):
“Quando una squadra non esprime un gioco di qualità, le critiche fanno parte del contesto. Le critiche, però, non sono importanti quanto il lavoro che stiamo svolgendo in campo tutti i giorni. Ci vuole un po’ di pazienza, perché è cambiato il modo di giocare e non tutti sono al meglio. Mi aspetto un Parma in miglioramento. I ragazzi stanno lavorando tanto e bene. Ora devono raccogliere i frutti in partita. La volontà c’è, la determinazione pure, ma a volte bisogna andare anche oltre. E’ indubbio che ci vuole più cattiveria agonistica. L’ho detto anch’io ai ragazzi. E’ la base di un calciatore. Bisogna indurre l”avversario ad rispetto nei tuoi confronti. La Lega Pro è un campionato difficile. Se non lo affronti come si deve, vai in difficoltà. Al debutto, con il Modena, non sempre abbiamo gestito bene la palla. I ragazzi, ora, devono tirare fuori qualità e ambizioni che abbiamo. Le critiche eccessive fanno parte del calcio. La mia unica preoccupazione è che i ragazzi non continuino a lavorare come stanno lavorando. A Modena in costruzione siamo stati lenti. Nei momenti in cui abbiamo giocato in velocità abbiamo messo in difficoltà gli avversari. Quando giochi palla in maniera lenta, permetti agli avversari di posizionarsi e attaccarti. Per la formazione da schierare valuterò stasera in base al lavoro settimanale e alla condizione fisica. Il Lumezzane è una squadra con giocatori di qualità. Hanno due esterni molto rapidi e abili tecnicamente. I loro terzini spingono tanto. E’ una formazione già brillante, perché sono quasi tutti agili e veloci. Dovremo essere bravi a non permettere loro di ripartire. Il nostro equilibrio sarà fondamentale”.

Ecco i ventitré giocatori convocati (in ordine alfabetico):

Yves Baraye, Maikol Benassi, Emanuele Calaiò, Michele Canini, Mohamed Coly, Francesco Corapi, Marijan Coric, Felice Evacuo, Alioune Fall, Desiderio Garufo, Davide Giorgino, Matteo Guazzo, Alessandro Lucarelli, Pasquale Mazzocchi, Daniele Melandri, Crocefisso Miglietta, Michele Messina, Manuel Nocciolini, Leonardo Nunzella, Andrea Panciroli, Giacomo Ricci, Lorenzo Saporetti, Manuel Scavone, Lorenzo Simonetti.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR). Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Commenti Recenti

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi