Connect with us

Parma Calcio

ASCOLI – PARMA 0-1 (finale)

ASCOLI – PARMA 0-1 (finale)

ASCOLI – Buonasera a tutti gli amici di Sportparma. Tour de force per la serie B. Tre giorni dopo Parma-Cittadella (0-0), ecco un nuovo impegno per la squadra di D’Aversa. Alle 20,30 allo stadio Del Duca va in scena Ascoli-Parma, anticipo della 36a giornata del campionato cadetto. Cosmi conferma il 3-5-2, in attacco si affida alla coppia Ganz-Monachello. Novità nel Parma scelto da D’Aversa che anche in questa occasione deve fare a meno di cinque pedine importanti (Ceravolo, Da Cruz, Di Cesare, Scavone e Scozzarella). Modulo 4-3-3: in difesa Mazzocchi fa rifiatare Gazzola, Dezi torna dal primo minuto, con Munari che fa il regista basso; nel tridente, oltre all’insostituibile Calaiò, ci sono Siligardi e Baraye: tridente tutto nuovo. La diretta testuale di Ascoli-Parma è firmata da Vittorio Primiceri.


ASCOLI – PARMA 0-1
Marcatori: pt 2′ Calaiò

ASCOLI (3-5-2): Lanni; Padella, Mengoni (16′ st Clemenza), Cherubin; Mogos, Addae, Buzzegoli (4′ st Kanoute), D’Urso, Mignanelli; Ganz, Monachello.
A disposizione: Venditti, De Santis, Rosseti, Lores Varela, De Feo, Gigliotti, Parlati, Castellano, Florio, Baldini. All.Cosmi.
PARMA (4-3-3): Frattali; Mazzocchi, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo; Dezi (19′ st Vacca), Munari (46′ st Gazzola), Barillà; Siligardi, Calaiò, Baraye.
A disposizione: Nardi, Dini, Ciciretti, Frediani, Anastasio, Insigne, Di Gaudio, Sierralta, Mastaj. All. D’Aversa.
ARBITRO: Serra di Torino
NOTE: spettatori 5mila circa; un centinaio i tifosi del Parma nel settore ospiti. Ammoniti: Mengoni, Barillà, D’Urso. Angoli 7-4 per il Parma. Recupero: pt 2′, st 6′.


PRIMO TEMPO
1′ – Fischio d’inizio. Il Parma in maglia a strisce orizzontali gialloblù attacca da destra verso sinistra rispetto alla nostra postazione in tribuna centrale.
2′ – GOOOL PARMA Crociati in vantaggio con un bolide di sinistro di Calaiò da 25 metri che piega le mani al portiere e si infila nell’angolino. Stupendo. 0-1.
6′ – Strepitosa parata di Frattali su un colpo di testa di Ganz (cross di Mignanelli) dal limite dell’area piccola.
7′ – Siligardi si impossessa di una palla vagante in area e calcia di sinistro, basso, sul primo palo, Lanni si rifugia in angolo.
13′ – Siligardi salta due avversari e calcia a giro sul secondo palo, fuori di pochissimo.
15′ – Supremazia del Parma in questi primi 15 minuti. La difesa dell’Ascoli fa arrabbiare Cosmi.
22 – Punizione Parma: il pallone finisce a Mazzocchi che calcia in porta male, diventa un assist per Gagliolo che non si fa trovare pronto e ciabatta di sinistro da buona posizione: fuori.
26′ – Il Parma spreca un’altra occasione: contropiede di Mazzocchi sulla destra, cross lungo e millimetrico per Dezi che calcia al volo, fuori di un niente.
31′ – Ancora Parma, ancora Siligardi: dribbling ubriacante al limite e tiro di sinistro che sfiora il palo.
33′ – Barillà serva Baraye al limite, il senegalese si gira e calcia di destro, ne viene fuori un tiro smorzato che non inquadra lo specchio della porta.
37′ – Timida reazione dell’Ascoli con un sinistro da fuori di Monachello che Frattali battezza fuori.
45′ – Ci saranno 2 minuti di recupero.
47′ Finisce un primo tempo che il Parma ha chiuso meritatamente in vantaggio, sfiorando in più occasioni il raddoppio. Brutto Ascoli, pericoloso solo con Ganz.


SECONDO TEMPO
1′- Pronto via, Parma subito pericoloso con un rasoterra di Siligardi che Lanni lascia sfilare sul fondo.
4′ – Primo cambio nelle fila dell’Ascoli: Kanoute prende il posto di Buzzegoli. A livello tattico non cambia nulla.
8′ – Il Parma ha iniziato la ripresa con lo stesso piglio e la stessa intraprendenza del primo tempo.
11′ – Mignanelli anticipa di testa Mazzocchi ma non inquadra lo specchio della porta.
13′ Angolo di Siligardi, Iacoponi colpisce di testa ma il pallone si impenna e finisce abbondantemente sopra la traversa.
14′ Dezi si accentra e dalla lunetta dell’area di rigore calcia di sinistro: tiro leggermente svirgolato che non inquadra lo specchio della porte.
16′ L’Ascoli cambia pelle: dentro Clemenza, un attaccante, per Mengoni, un difensore.
19′ Primo cambio nel Parma: esce un acciaccato Dezi (si tocca la coscia destra), al suo posto Vacca, anche lui non al 100%.
23′ – Angolo di Clemenza inzuccata perentoria di Mogos e risposta eccellente di Frattali (traiettoria centrale).
24′ – Salvataggio provvidenziale di Padella su Calaiò, in piena area di rigore, con un rischioso intervento da dietro.
27′ – Altra palla gol per il Parma: Baraye infila due avversari e calcia forte sul primo palo, Lanni si rifugia in angolo con i piedi.
32′ – Baraye scatenato, doppio dribbling e gran sinistro che sembra diretto nell’angolino alto, se non fosse per un grande parata di Lanni in tuffo che devia in angolo.
41′ – Il Parma sta cercando di addormentare la partita con ritmi blandi e possesso palla.
46′ – Esce Munari per un problema fisico, al suo posto Gazzola.
46′ – Sei minuti di recupero.
47′ – Brivido Parma: Monachello vede fuori posizione Frattali e cerca di sorprenderlo dalla distanza, il portiere gialloblù si salva con uno scatto di reni.
51′ – Finisce qui, è festa Parma: con un un gran gol di Calaiò al 2′ espugna il Del Duca e si porta momentaneamente al secondo posto in classifica.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi