© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

In attesa di Ciciretti, mister D’Aversa pensa a un nuovo modulo

In attesa di Ciciretti, mister D’Aversa pensa a un nuovo modulo

La ripresa degli allenamenti è fissata per martedì pomeriggio (ore 14,30). Inizierà la settimana che porterà alla sfida di domenica prossima al Tardini contro il Perugia. Prima, però, ci sarà da analizzare la sconfitta di Brescia, per trovare soluzioni adeguate ai vari problemi emersi. Problemi che il Parma si porta dietro da un po’ di tempo e che stanno convincendo mister D’Aversa a rimescolare le carte. Tradotto: abbandonare il modulo 4-3-3. La “rivoluzione” dovrebbe coincidere con il rientro di Ciciretti (previsto per i prossimi giorni), un giocatore capace di interpretare più ruoli, il trequartista, l’esterno offensivo e la seconda punta. Uno dotato di grandi numeri, capace di risolvere le partite da solo. Ma a parte questo, le considerazioni di D’Aversa e del suo staff partono dall’esigenza di dare nuova vitalità al reparto offensivo, senza perdere gli equilibri, soprattutto a centrocampo.
Tre le potesi sul futuro modulo tattico: 4-2-3-1, 4-2-4 o 4-3-1-2. D’Aversa ci sta pensando, il tempo stringe, il Parma ha bisogno di una scossa con effetti a lungo termine.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio