Entra in contatto:
inzaghi pippo

Parma Calcio

Benevento, Inzaghi: «Non è uno scontro diretto, il Parma ha qualità superiori»

Benevento, Inzaghi: «Non è uno scontro diretto, il Parma ha qualità superiori»

Le assenze preoccupano Pippo Inzaghi. Il Benevento si presenterà domani al Tardini con una formazione rimaneggiata, sebbene anche il Parma abbia i suoi problemi.

Inzaghi ha parlato della sfida di domani pomeriggio, del Parma di Liverani e del suo primo gol in A proprio con la maglia ghialloblù.

“Non è stata una settimana facile – attacca Inzaghi – purtroppo siamo in emergenza. Non mi piace aggrapparmi alle scuse e agli alibi, Viola e Iago Falque non ci saranno e a loro si aggiungono gli infortuni di Caldirola e Maggio. Chiunque abbia giocato fino ad oggi però ha dato ampie garanzie e quindi sono relativamente tranquillo”.

Il Parma è reduce dall’exploit del Ferraris: “Il Parma non è solamente Gervinho, hanno una rosa importante e non credo che sia uno scontro diretto, penso che faranno un campionato diverso dal nostro e non credo che siano in lotta per salvarsi. Il Parma è in ripresa, Liverani è un grande allenatore e la squadra ha valori, soprattutto centrocampo e in attacco; non c’entrano nulla con le zone basse della classifica. Sarà meglio anche per noi, vuol dire che ci sarà una rivale in meno per salvarsi”.

Infine il ricordo del suo primo gol da calciatore in serie A, proprio con la maglia del Parma: “Quella rete fu qualcosa di singolare, perché ogni volta che in carriera ho segnato, ho sempre esultato come un pazzo; invece dopo quel gol, il primo in serie A, sono rimasto praticamente impassibile perché lo realizzai contro la squadra della mia città (Piacenza)”.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio