Connect with us
 

Parma Calcio

BIABIANY: «Ognuno corre per l’altro, è questo il bello del Parma»

BIABIANY: «Ognuno corre per l’altro, è questo il bello del Parma»

A Torino Jonathan Biabiany è tornato ad essere un giocatore importante. Una prestazione di qualità e sacrificio che ha dissipato tutti i dubbi sul ritorno del giocatore nel ducato. Prima dell’allenamento pomeridiano al Centro Sportivo il giocatore ha risposto alle domande dei giornalisti. Ecco le sue parole:

LA CONDIZIONE: “Fisicamente sto bene, ho recuperato dopo l’infortunio. Sono a disposizione del mister quando ha bisogno. Volevo farmi trovare pronto e dimostrare che sto bene, mi sento al 100%. A Torino ho più difeso che attaccato ma si sapeva, i granata spingono molto. Era importante bloccarli e ripartire in contropiede che è la cosa che ci riesce meglio. I tifosi è normale che si aspettano tanto, ricordandosi anche gli anni che ho già passato qui. Devo solo tornare a fare quello che so fare, il resto viene da sé”.

D’AVERSA: “E’ molto preparato, studia bene gli avversari e su quello posso dire che è molto preparato. Io sono cresciuto, anche con l’età e ho imparato dai vari allenatori che ho avuto in carriera, posso dire che il gruppo è molto unito, ma penso si sia già visto anche considerato quello che è stato fatto negli anni passati. Ognuno corre per l’altro, è questo il bello del Parma”.

L’ULTIMA VITTORIA: “Abbiamo ottenuto una vittoria fondamentale, sicuramente. E’ stata importante per il morale, per i punti conquistati e per continuare a fare ciò che stiamo facendo dall’inizio dell’anno per toglierci soddisfazioni. Ancora è presto, è importante fare i punti per la salvezza. Dopo aver raggiunto l’obiettivo si potrà eventualmente guardare in alto”

IL SASSUOLO: “Il Sassuolo gioca molto bene. Noi dobbiamo fare quello che ci chiede il mister rimanendo concentrati e non mollando nulla: così potremo conquistare punti anche in questa partita”.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio