Entra in contatto:

Parma Calcio

Bruno Alves: «Non voglio chiudere con una retrocessione»

Bruno Alves: «Non voglio chiudere con una retrocessione»

L’ex capitano crociato Bruno Alves (39 anni) non ha alcuna intenzione di appendere le scarpe al chiodo.

In una lunga itnervista al quotidiano Tuttosport ha parlato dell’amico Cristiano Ronaldo, del suo futuro e della vioglia di tornare a giocare in serie A. Ecco un estratto dell’itnervista:

“Mi ha chiamato Ronaldo nelle scorse settimane per capire come mai avessi risolto dopo neanche un mese il contratto con il Famalicão. Cristiano mi ha detto di continuare a giocare e di non chiudere la mia carriera così. Sto aspettando un progetto che mi convinca. Alla mia età devi avvertire fiducia da parte del club. Io sono pronto a partire subito, mi sto allenando bene e sono super motivato. Fisico e testa sono fondamentali per giocare ancora. In Italia mi sono trovato benissimo, perché no? Ma sono aperto tutto. L’unica cosa che voglio è giocare perché non posso chiudere la mia carriera con la retrocessione di Parma.
Buffon? Ha fatto benissimo. Se stai bene fisicamente e sei forte di testa, l’età non conta. Buffon è un top e sicuramente ha trovato un club che lo ha fatto sentire importante: è fondamentale alla nostra età. Spero tornino in Serie A”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio