Entra in contatto:

Parma Calcio

Buffon, i social e la tentazione di Krause

Buffon, i social e la tentazione di Krause

Il futuro di Gianluigi Buffon (43 anni) è uno degli argomenti caldi sui social e non solo.

Ieri i canali social del presidente Kyle Krause sono stati tempestati di messaggi di tifosi gialloblù che chiedevano al patron americano di riportare in Emilia il portiere di Carrara che dopo 26 stagioni tra i professionisti, tra scudetti e trofei vari (tranne la Champions League) ha ancora voglia di stare in porta e respirare il profumo del calcio giocato. Indipendentemente dalla categoria e dalle ambizioni, compreso il campionato di serie B.

Tutto è partito ieri (giovedì) dopo un annuncio dello stesso Krause (“primo acquisto italiano”) su Twitter, ma evidentemente era riferito a Massimiliano Notari, nuovo capo dell’area scouting. Una semplice illusione?

Fine dell’illusione? No, perché anche oggi giornali e siti internet continuano a gettare benzina sul fuoco e ad accostare Buffon al Parma. Una tentazione che ha già contagiato il patron americano, ex tifoso bianconero e grande estimatore del portiere ex Parma. Chiudere la carriera dove tutto ebbe inizio sarebbe la favola perfetta per qualcuno, ma al momento la situazione resta in stand by, anche perché il telefonino di Buffon squilla in continuazione: oltre al Parma ci sono Roma, Genoa, Monza e diversi club esteri.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio