© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

Cagliari, Maran: «Dobbiamo trovare la quadratura»

Cagliari, Maran: «Dobbiamo trovare la quadratura»

La trasferta di domani al Tardini è un importante test per il Cagliari e soprattutto per Maran, la cui panchina comincia a scricchiolare. Le due sconfitte nelle prime due giornate, il grave infortunio di Pavoletti, quello di Nainggolan, seppur di minore entità, hanno complicato l’avvio di stagione dei sardi.
“Gli infortuni e i contrattempi – ha spiegato il tecnico dei rossoblu – non aiutano la crescita, ma sono aspetti da tenere in considerazione. La nostra squadra si è rinnovata tanto durante l’estate, dobbiamo trovare la quadratura velocemente. Domani mancheranno i soliti più Radja. Per lui non è una cosa gravissima, ma non voglio dare tempi”.
L’arrivo di Simeone ha portato una ventata di freschezza al reparto offensivo, dove l’ex Cerri continua a non convincere (leggi qui): “Ha messo degli allenamenti con la squadra, contro l’Inter ne aveva solo due sulle spalle. In attacco abbiamo potuto lavorare bene, ha dato una ventata di entusiasmo e credo siano state due settimane molto buone”.
Il Parma: “Dobbiamo avere grande rispetto dell’avversario, ha dei valori, ma l’unico timore è di non vedere una squadra che non riesce a mettere in campo tutto quello che ha. Dobbiamo fare una partita attenta e precisa, senza concedere loro l’opportunità di essere micidiali in contropiede”.

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio