Entra in contatto:

Calcio Serie B

Chievo: il Collegio di Garanzia del CONI respinge il ricorso

Chievo: il Collegio di Garanzia del CONI respinge il ricorso

Il Collegio di Garanzia del CONI ha respinto il ricorso del ChievoVerona avverso l’esclusione dal campionato di Serie B derivante dalla doppia bocciatura della Covisoc e successivamente ratificata dal Consiglio Federale del 15 luglio.

Domani il Consiglio Federale della FIGC, in programma alle ore 11:00, colmerà la lacuna nell’organico della Serie B. A prendere il posto della “X” presente nella griglia di composizione del torneo al momento della compilazione del nuovo calendario cadetto sarà il Cosenza. Intanto il Chievo farà valere le proprie ragioni ricorrendo al TAR: «L’A.C. ChievoVerona prende atto della decisione del Collegio di Garanzia del CONI e annuncia l’intenzione di impugnare tale decisione presso il TAR del Lazio per difendere i propri diritti – si legge nella nota –, ribadendo di aver sempre operato in linea con le normative vigenti e federali per l’iscrizione al campionato di Serie B 2021/22».

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Serie B