Connect with us
 

Calcio Serie B

SERIE B: festa Empoli, è serie A. Frosinone sconfitto, colpo Pescara

SERIE B: festa Empoli, è serie A. Frosinone sconfitto, colpo Pescara

L’Empoli si aggiudica la promozione in serie A con quattro giornate di anticipo, grazie anche alle sconfitte di Parma, Frosinone e Palermo (giocata ieri – Tedino esonerato, prenderà il suo posto Stellone). In zona play-off vincono Spezia e Cittadella, che guadagnano un paio di posizioni in classifica. Si infiamma la lotta per non retrocedere, con 9 squadre racchiuse in 7 punti per evitare i play-out.

ASCOLI – PERUGIA 2-2
Non si va oltre il pareggio al Del Duca di Ascoli. Per due volte Cerri porta in vantaggio i grifoni (17’, 65’) e per due volte i padroni di casa sono stati bravi a sfruttare le distrazioni difensive del Perugia, prima con Addae (33’) e poi con D’Urso (66’). Nonostante il pari rimane in zona play-off il Perugia, mentre l’Ascoli aggancia l’Entella a quota 40 punti.

CARPI – AVELLINO 0-0
Nessun gol, poche emozioni e tanta noia tra Carpi e Avellino. Le due squadre si sono date battaglia soprattutto a centrocampo riuscendo raramente ad impensierire le difese rivali. Tutto sommato il Carpi avrebbe meritato di più, ma non è stato sufficientemente cattivo nonostante anche la superiorità numerica dal 57’ per la doppia ammonizione di Marchizza. Avellino ancora in lizza per la salvezza, dunque, mentre il Carpi potrebbe aver perso la speranza di raggiungere i play-off.

CESENA – FROSINONE 1-0
Il calcio di rigore trasformato da Laribi al 53’ consegna i tre punti al Cesena che batte il Frosinone e scala un paio di posizioni nella lotta salvezza. I ciociari cercano il gol per tutta la partita, ma invano, perdendo così una grossa occasione per riprendersi la seconda posizione, date le sconfitte di Parma e Palermo.

CITTADELLA – FOGGIA 3-1
Finisce 3-1 la partita del Tombolato tra Cittadella e Foggia. Dopo un primo tempo giocato a bassi ritmi, i padroni di casa trovano il gol in avvio di ripresa con Kouamè (47’). La risposta foggiana arriva 15’ più tardi con Deli, neanche un giro d’orologio e il Cittadella si riporta in vantaggio grazie al gol di Schenetti (64’); i rossoneri rimangono in partita fino al gol di Vido (76’), che porta i padroni di casa sul 3-1 finale e spegne (probabilmente) i sogni playoff del Foggia.

EMPOLI – NOVARA 1-1
Nonostante il pari maturato nel corso dei 90’ grazie ai gol di Caputo (36’) e Puscas (45’+4), le sconfitte di Parma, Frosinone e Palermo permettono all’Empoli di essere matematicamente in Serie A con quattro giornate di anticipo. Il triplice fischio fa esplodere il Castellani, inizia la festa, meritatissima.

PRO VERCELLI – PARMA 1-0
Vai all’articolo completo.

SALERNITANA – BRESCIA 4-2
Tante emozioni e tanti gol all’Arechi di Salerno. La spuntano i padroni di casa che rifilano 4 gol alle rondinelle. I granata chiudono in vantaggio il primo tempo grazie al bomber Sprocati (27’) e, dopo il momentaneo pareggio del Brescia con Tonali (53’), allunga prima con Bocalon (60’) e poi con la sfortunata autorete di Somma (70’). Tre minuti più tardi Okwonkwo accorcia le distanze, ma all’82 Zito prima segna la rete del definitivo 4-2 e poi viene espulso per doppia ammonizione. Una vittoria che, a conti fatti, serve solo per scavalcare il Brescia in classifica.

SPEZIA – CREMONESE 1-0
Partita tiratissima che si conclude solo nei minuti finali grazie al gran gol di Maggiore (87’), che consente ai padroni di casa di battere la Cremonese e tenere vive le speranze di play-off. Irriconoscibile la Cremonese da quella di inizio campionato, che ora a soli 2 punti dalla zona play-out.

TERNANA – PESCARA 0-3
Grazie ad una grande prestazione, il Pescara vince a Terni grazie ai due gol messi a segno nel primo tempo (Machin 24’, Mancuso 43’) ed uno in chiusura del secondo (Capone 84’), che permettono ai biancazzurri di espugnare il Libero Liberati e tenersi a debita distanza dallo spettro play-out. I rossoverdi chiudono l’incontro in dieci per l’infortunio di Gasparetto quando aveva già finito i cambi; si complica la strada per la salvezza.

 

(Foto Empoli Fc)

 

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie B

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi