Connect with us

Calcio Serie B

SERIE B: Palermo e Novara forza tre, poker Spezia, Pescara a picco

SERIE B: Palermo e Novara forza tre, poker Spezia, Pescara a picco

Le sorprese non mancano anche in questa sedicesima giornata. Su tutte spiccano la sconfitta esterna del Parma sul campo del Carpi, la pesante sconfitta del Pescara di Zeman sul campo dello Spezia e la netta vittoria del Palermo sull’Avellino, che torna a guidare la classifica in solitaria, aspettando il risultato del derby Bari-Foggia.

ASCOLI – CREMONESE 0-0
Finisce senza reti la partita tra Ascoli e Cremonese, un punto a testa che non guasta a nessuna delle due contendenti. Certo gli ospiti avrebbero meritato il gol almeno in 2 occasioni, prima con Mokulu di testa (bravo Lanni bloccare in due tempi), e poi con il tiro Brighenti (deviato) che finisce di poco a lato. Nonostante tutto, la Cremonese esce imbattuta da una non facile trasferta in terra marchigiana.

AVELLINO – PALERMO 1-3
Prova di forza del Palermo di mister Tedino che sbancano il Partenio-Lombardi. I rosanero chiudono in vantaggio il primo tempo grazie all’autorete di Molina al 36’, sei minuti più tardi restano in 10 per l’espulsione di Cionek. Nella seconda frazione, nonostante l’inferiorità numerica, è ancora il Palermo a pungere al 48’, questa volta con Gnahorè al termine di un contropiede gestito in modo perfetto, poi Nestorovski fa cifra tonda al 77’. Il gol di Asencio all’81’ serve solo a definire l’1-3 finale.

CARPI – PARMA 2-1
Vai all’articolo completo.

CITTADELLA – SALERNITANA 2-1
Non c’è due senza tre. Il Cittadella centra la terza vittoria di fila in una partita non certo facile, sia per il valore dell’avversario, sia per le condizioni del terreno di gioco, che ha penalizzato lo spettacolo in campo. Nonostante ciò il primo tempo ha visto i padroni di casa passare in vantaggio con l’incornata di Varnier (23’), e gli ospiti pronti a controbattere con Pucino sugli sviluppi di un corner. Decisiva la rete di Litteri nel finale di match, bravo ad approfittare dell’uscita comica di Radunovic, che regala i tre punti al Cittadella.

PRO VERCELLI – VIRTUS ENTELLA 1-1
Il quarto pareggio consecutivo per l’Entella passa per Vercelli. Buon primo tempo degli ospiti che riescono a chiudere in vantaggio la prima frazione grazie al gol da rapace d’area dell’ex La Mantia. Nel secondo tempo si svegliano i padroni di casa che mettono alle corde gli avversari e riescono a trovare il pareggio con il colpo di testa di Bifulco. Il pareggio non fa male a nessuno, le due squadre sono fianco a fianco in classifica a 17 punti, a ridosso della zona retrocessione.

SPEZIA – PESCARA 4-0
Il poker dello Spezia annichilisce un Pescara che, in sostanza, non è mai stato in partita date le grandi difficoltà in difesa e la grande confusione in fase di costruzione. Dominio assoluto dei bianconeri che non hanno mai dato occasione agli avversari di entrare in partita. I gol di Maggiore (33’), Ammari (55’), Granoche (74’) e Forte (83’), stracciano la porta difesa da Fiorillo, e valgono i tre punti che portano lo Spezia a raggiungere proprio il Pescara a quota 20.

VENEZIA – NOVARA 1-3
Il Novara espugna il Penzo di Venezia grazie ad una gara studiata nei minimi dettagli da Eugenio Corini. Primo tempo tutt’altro che spettacolare, anzi a tratti lento e noioso, unici colpi di scena, i gol di Da Cruz (30’) e Dickmann (37’) che hanno permesso agli ospiti di chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco. Nella ripresa il Venezia attacca a testa bassa e, prima colpisce la traversa, e in seguito trova la rete con il gol funambolico di Falzerano (67’). I padroni di casa sfiorano addirittura il pareggio con Da Cruz, ma è magistrale Audero nella respinta di piede. A gara quasi terminata, e nel momento migliore del Venezia, Macheda gela i lagunari siglando la rete del definitivo 1-3.

 

 

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

(Foto dalla pagina Facebook del Palermo Calcio)

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie B

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi