© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Serie C

Caos Reggiana, iscrizione a rischio

Caos Reggiana, iscrizione a rischio

Le notizie che arrivano dalla vicina Reggio Emilia sono burrascose: Alicia Piazza, moglie del patron Mike Piazza (in passato interessato all’acquisto del Parma), ha annunciato ieri che non intende iscrivere la squadra al prossimo campionato di serie C. “La squadra non la iscrivo – ha tuonato Alicia durante un incontro con i tifosi – ripartiamo dalla serie D, così giochiamo al Mirabello e non do i soldi a Squinzi”.
E’ l’ultima puntata di una telenovela che va avanti da alcune settimane, quando la proprietà del club ha annunciato la volontà di abbandonare il progetto Reggiana se non fosse stata affiancata dall’imprenditoria locale. Nello specifico, Piazza ha chiesto ai possibili futuri soci una fidejussione da 35mila euro e altri 50mila per l’iscrizione al prossimo campionato. 400mila euro in tutto. Tanti e da sborsare in poche ore. Qualcuno si è fatto avanti, ma i tempi sono molto stretti. E la famiglia Piazza sembra fare sul serio, anche se a Reggio molti tifosi sperano sia solo una “sceneggiata” americana per smuovere il tessuto imprenditoriale di una città che ha fame di tornare nel calcio che conta.

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie C