Connect with us

Calcio Serie A

Le pagelle di Parma – Milan

Le pagelle di Parma – Milan

Il Milan espugna il Tardini con merito, dopo 90 minuti in cui Abbiati ha dovuto fare pochissime parate. Il Parma di Donadoni è stato piegato dal gol iniziale di Ibrahimovic su rigore; un gol che ha condizionato tutta la gara. Giornataccia per la difesa crociata.

.

MIRANTE 6 Sangue freddo davanti a Ibrahimovic lanciato a rete. Spiazzato sul rigore dello svedese. Sicuro su una punizione-bomba sempre di Ibrahimovic. Impotente sul 2-0 di Emanuelson.

ZACCARDO 5 Un ingenuo e involontario fallo di mani spiana la strada al Milan e condiziona tutta la sua partita.

PALETTA 5 Un leone inferocito che spesso eccede in agonismo. Si becca un cartellino giallo per fallo su Ibrahimovic. Infilzato come uno spiedino sul secondo gol di Emanuelson.

LUCARELLI 5 Sbanda più volte, soprattutto quando il Milan gioca in velocità. Approssimativo e in evidente difficoltà su El Shaarawy.

JONATHAN 5 Gode di ampia libertà e ha campo libero ma nella sua testa regna l’indecisione e la timidezza. Una valanga di errori.

MORRONE 5 Si riappropria della fascia di capitano ed è l’unica nota positiva della sua serata, passata a rincorrere senza successo Nocerino e Muntari.

VALDES 5,5 Geometra del centrocampo, utile ed efficace nella costruzione del gioco. Le sue caratteristiche e la sua statura gli impediscono di essere utile in fase difensiva. Cala vistosamente nella ripresa.

MARIGA ng. In campo solo per 26 minuti, un infortunio muscolare alla coscia sinistra lo costringe ad abbandonare il campo.

BIABIANY 5.5 A differenza di altre volte si occupa della fascia sinistra e in più circostanze crea problemi a Zambrotta. Raramente, però, aziona il turbo. Zero cross in area di rigore.

GIOVINCO 6 Predicatore solitario. Ignora Floccari e sbatte contro il muro di Thiago Silva.

FLOCCARI 5 Per toccare qualche pallone è costretto ad indietreggiare fino a centrocampo. Senza rifornimenti e senza inventiva. Abbiati lo vede solo col binocolo. Colpisce una traversa nel finale.

(26′ pt) MUSACCI 6 Tanta buona volontà.

(18′ st) VALIANI 6 Vivacità e tonicità non bastano a fermare il Milan.

(27′ st) OKAKA ng.

ALL. DONADONI 5 Insiste con il 3-5-2 ma questa volta serviva qualcosa in più. Non convince la scelta di Biabiany a sinistra. Squadra sfiduciata e con poca cattiveria. L’astinenza da vittoria sale a quota sette partite.

MILAN: Abbiati 6; Zambrotta 6, Bonera 6, T.Silva 6.5, Antonini 6; Nocerino 6.5, Ambrosini 6, Muntari 6 (46′ st Gattuso ng.); Emanuelson 7 (41′ st Aquilani ng.); El Shaarawy 6.5 (32′ st Maxi Lopez ng.), Ibrahimovic 7. All. Allegri 7

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Calcio Serie A