Connect with us

Calcio Serie A

Calcioscommesse: Masiello vuota il sacco, ma su Parma-Bari non ci sono prove

Calcioscommesse: Masiello vuota il sacco, ma su Parma-Bari non ci sono prove

Andrea Masiello avrebbe tirato in ballo anche la "famosa" partita Parma-Bari (1-2) dello scorso campionato. Le sue dichiarazioni si aggiungerebbero a quelle del parmigiano Marco Rossi del 27 gennaio scorso, quando il difensore attualmente in forza al Cesena …

… chiarì l’episodio della “rissa” tra lui e Morrone nel sottopassaggio che porta negli spogliatoi dello stadio Tardini. I verbali di Masiello, interrogato oggi a Bari per la terza volta in due giorni (i legali hanno chiesto la sua scarcerazione o in alternativa gli arresti domiciliari) sono stati secretati. Dalla Procura di Bari non trapela nulla se non che il giocatore ha aggiunto ulteriori particolari che arricchiscono l’inchiesta pugliese.
Al momento il Parma, e nessun suo tesserato, risultano indagati, anche perché gli inquirenti baresi non avrebbero trovato elementi in grado di sopportare eventuali accuse. Fatto sta che i prossimi giorni saranno ancora molto caldi. Mezza serie A trema e nelle prossime ore non sono esclusi clamorosi colpi di scena, anche se in questa storia di marciume ci sono buone dosi di bugie e accuse senza riscontri. Il Parma resta alla finestra.
“Non mi sembra che Parma-Bari sia tra le partite indagate – aveva detto ieri Pietro Leonardi a stadiotardini.com – per esempio non è mai stato sentito nessuno del Parma. Mi sembra che ci sia una testimonianza vera di quello che è successo tra Morrone e Rossi e non è nessuno di loro due che lo dice, ma il Procuratore Federale, il quale ha già dato un parere dando le giornate di squalifica a Morrone”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Serie A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi