Connect with us

Calcio Serie A

Le pagelle di Udinese – Parma

Le pagelle di Udinese – Parma

Sconfitta per 3-1 e voti non certo eccelsi per il Parma. Sotto accusa una difesa poco attenta e responsabile in blocco sui tre gol, uno spaesato Valdes e Okaka, che spreca l'unica palla gol che gli viene concessa. Male anche l'arbitro, che ha commesso un errore pesante a sfavore del Parma.

.

MIRANTE 6 L’Udinese lo infila tre volte ma lui sui gol non può davvero fare nulla. Incolpevole, al contrario della sua difesa.

ZACCARDO 5 Concede troppi spazi agli attaccanti dell’Udinese e soffre la loro velocità.

PALETTA 5,5 A lungo il meno peggio del reparto, alla lunga si fa trascinare dai compagni.

LUCARELLI 5 Segnando il gol della speranza aveva riscattato un pomeriggio difficile, ma è gravissimo l’errore che lancia Asamoah verso il 3-1.

BIABIANY 5 Nella sua fascia transita Armero, e lo soffre molto, come prevedibile. Il problema è che il colombiano in copertura non è un fenomeno e lui non fa altrettanto per metterlo in difficoltà.

MARIGA 6 Corre, tampona, fa del suo meglio per tenere a galla il Parma ed è l’ultimo ad arrendersi. Prova anche a rendersi pericoloso.

VALDES 5 Un passo indietro rispetto alle ultime convincentri prestazioni. Imbavagliato da Pazienza ed Asamoah, non riesce ad inventare nulla di buono. Fatica.

GALLOPPA 5,5 Si prende un giallo per proteste in un discreto primo tempo, poi cala vistosamente alla distanza.

GOBBI 5. Pomeriggio difficile per l’esterno sinistro crociato. Sulla destra se la deve vedere con un Pereyra molto attivo, dalla sua fascia arrivano un paio di bei cross di Pinzi, tra cui quello dell’1-0. E poi si fa saltare da Di Natale.

GIOVINCO 6,5 Meno bene di altre volte ma è sempre lui il più pericoloso e dai suoi piedi arrivano le occasioni migliori, come al solito. Se Floccari e Okaka sprecano non è colpa sua poi…

FLOCCARI 6 Per lottare lotta, e non gli si può recriminare nulla. Si rende anche pericoloso in più di un’occasione. Ma un centravanti deve fare gol, non basta andarci solo vicino.

(16′ st) OKAKA 5 Quel diagonale sbilenco da buona posizione poteva valere il 2-2. Un errore che precede il 3-1 che è costato molto caro.

(22’st) MODESTO 6 Entra per Gobbi e c’è da dire che se la cava meglio del predecessore. Non fa cose eclatanti, ma tiene bene la sua fascia.

ALL. DONADONI 6 Conferma l’undici che ha battuto la Lazio, ma la squadra non fa altrettanto. Nella ripresa osa e le occasioni create non mancano. Se Okaka avesse segnato il 2-2 ora staremmo scrivendo di scelta azzeccata. Invece…

UDINESE: Handanovic 6,5; Benatia 6,5 (40’pt Coda), Danilo 6, Domizzi 6; Pereyra 6, Pinzi 7, Pazienza 6, Asamoah 8, Armero 6,5 (38’st Pasquale sv); Barreto 5,5 (19’st Abdi), Di Natale 7,5. All. Guidolin 6,5

Arbitro: GAVA 5 Arbitra complessivamente in modo discreto ma ha sulla coscienza un episodio: il fallo di Pereyra su Giovinco era da rosso, e la partita, al momento sullo 0-0, forse sarebbe cambiata.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Serie A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi