Connect with us

Calcio Serie A

Giovinco è deciso: Parma o Juve, non sarò merce di scambio

Giovinco è deciso: Parma o Juve, non sarò merce di scambio

C'è fermento per l'arrivo della nazionale di Cesare Prandelli a Parma e per i campionati europei di calcio ormai alle porte, ma anche e soprattutto si sta iniziando a parlare sempre più di calciomercato per un estate che si preannuncia caldissima.

Dal ritiro di Coverciano, dove gli azzurri stanno preparando la spedizione ad Euro 2012, Sebastian Giovinco ha parlato del suo futuro. Il Presidente del Parma Tommaso Ghirardi lo ha valutato 40 milioni: “Più che Mister 40 milioni, mi sento un giocatore importante, al presidente Ghirardi ho detto che non ha senso tornare alla Juve come merce di scambio, per andare altrove: quindi o resto a Parma o resto alla Juve”. Sembra quindi da scartare la pista Inter: Nel calcio non si può mai sapere, ma le mie idee si conoscono. Ho solo un desiderio: quello di poter partire alla pari con gli altri, lo dissi anche qualche anno fa quando ero alla Juve e allora venni forse frainteso. In ogni caso mi sento pronto per un grande club, sentivo di esserlo anche 3-4 anni fa, oggi a maggior ragione”.
Poi Giovinco passa a parlare di Nazionale e come prima cosa ringrazia il C.T. Prandelli per la fiducia: “Il Barcellona è la dimostrazione che il fisico può essere messo da parte e mi fa piacere che anche Prandelli sia andato oltre questo aspetto, qualche pregiudizio in passato c’è stato e parlo in generale. E’ vero – prosegue Giovinco parlando del clima positivo che si respira a Coverciano – c’è consapevolezza nei nostri mezzi e soprattutto c’è entusiasmo, dunque ci sono tutte le basi per far bene. Ha parlato di me come seconda punta? Giusto, quest’anno ho fatto l’attaccante, anche la punta centrale, e ho fatto 15 gol. A fare il trequartista mi adatto ma non è il mio ruolo. E’ stata la miglior stagione della mia carriera, e ora non voglio certo fermarmi”. Infine su un possibile tridente con Cassano e Balotelli aggiunge: “Difficile perché non l’abbiamo mai provato, ma sarebbe un’opzione davvero affascinante”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Serie A