Connect with us

Calcio Serie A

Ritiro, Donadoni elogia il gruppo: Grande impegno e volontà 

Ritiro, Donadoni elogia il gruppo: Grande impegno e volontà 

Dopo i due match da 45' vinti questa sera contro il Levico Terme (2-0 con reti di Pabon e Belfodil) e la Rappresentativa Memorial Barbieri (5-0 con doppietta di Palladino e tripletta di Pellè) il tecnico Roberto Donadoni traccia un bilancio della prima settimana di ritiro.

Roberto Donadoni: “Avrei preferito che il calendario di queste prime amichevoli fosse a rovescio. Abbiamo iniziato contro lo Slavia, una squadra importante che la prossima settimana inizia già il campionato. Per noi, giocare questo tipo di gara dopo solo una settimana di preparazione, comporta sempre qualche rischio dal punto di vista fisico, vedi gli infortuni comunque leggeri, di Santacroce, Biabiany e Amauri. Sono felice comunque del progresso che c’è stato e di come stiamo lavorando. Da partite come quelle di oggi, riesci poi ad ottenere diverse indicazioni. Da quanto infatti riesci a sfruttare il fatto di incontrare un avversario facile, capisci a che punto sei. Se non ce la fai, realizzi quanto e su cosa devi lavorare. Comunque vedo impegno da parte di tutti e ho avuto la possibilità di girare tutta la rosa. Va bene cosi. Domani, la giornata fino alle 20 sarà di riposo, per smaltire la fatica. Cosi alla ripresa del lavoro magari riusciremo a recuperare gli acciaccati come Zaccardo. Sansone purtroppo non credo, il suo è un infortunio più lungo e insidioso. Non avverte dolore, ma bisognerà comunque aspettarlo un po’ di più. Amauri invece ha solo un leggero fastidio al soleo, fosse per lui, dopo la gara di ieri, avrebbe giocato anche oggi. L’abbiamo fermato noi solo per precauzione. Mi interessava mettere minutaggio. Andremo incontro a partite sempre più difficili. I carichi a volte oltre alla brillantezza tolgono lucidità mentale. Certe situazioni una volta smaltita la fatica andranno gestite meglio. Qualcuno dei nuovi poi non è abituato magari a questo tipo di preparazione. Ma, ribadisco, per il resto c’è grande impegno e volontà da parte di tutti.
Belfodil e Pabon sono due giocatori molto diversi tra loro, si completano a vicenda. Sono entrambi giovani e hanno ampi margini di crescita e questo è l’importante. Direi che siamo ben assortiti. A elementi come Valdes, Musacci, Galloppa, Gobbi, Modesto, si sono aggiunti giovani come Acquah, Chibsah e
Ninis. Il greco per me può fare l’interno di centrocampo, giocare dietro le punte, o fare l’esterno. In funzione del nostro modulo attuale se i giocatori si sanno adattare e sanno essere duttili hanno certamente più possibilità di giocare”.

PARMA FC – US LEVICO TERME 2-0

Marcatori: 16’ Pabon, 33’ Belfodil

PARMA FC (3-5-2) Pigliacelli; Tedeschi, Lucarelli (cap), Fideleff; Parolo, Chibsah, Galloppa, Ninis, Modesto; Pabon, Belfodil. All. Roberto Donadoni. A disposizione Bajza, Maceachen, Paletta, Gobbi, Valdes,Acquah, Musacci,Addae,Vanzo,Pellè, Palladino, Galimberti.

US LEVICO TERME (4-2-3-1 ) Corradini (dal 22’ Colmano); Carotta (dal 22’Marconi), Dellai (dal 22’ Zadra), Badona, Giovannini (dal 27’ Avancini F); Pedrotti (dal 22’ Confetti), Pontalti (dal 22’ Fontanari); Betti, Meneghini (dal 22’ Gretter), Anderle (dal 22’ Nicolussi); Sartori (dal 22’ La Vecchia). All. Agostini.

Arbitro: Detta di Mantova

Assistenti: Graziano – Bolsieri

Note:terreno in discrete condizioni. Spettatori: 800 circa. Angoli: 5-0

PARMA – RAPPRESENTATIVA MEMORIAL BARBIERI 5-0

Marcatori: 5’ e 9’ Palladino, 7’, 28 e 38′ ’Pellè

PARMA (3-5-2) Bajza; Addae ,Paletta (dal 25’ Galimberti), Maceachen; Valdes, Acquah,Musacci, Vanzo, Gobbi (cap); Palladino, Pellè. All. Roberto Donadoni. A disposizione: Pigliacelli, Tedeschi, Modesto, Chibsah, Lucarelli, Fideleff, Parolo, Galloppa, Ninis, Belfodil, Pabon

RAPPRESENTATIVA MEMORIAL BARBIERI (5-3-2) Biagini (dal 25’ Bocchi); Vecchi (dal 25’ Solari), Minardi (cap), Giuffredi, Margini, Sow (dal 24’ Gambara); Mora , Soldi, Ruggeri (dal 25’ Masini)i; Dellapina (dal 25’ Balestrazzi), Bottarelli (dal 25’ Marenghi). All. Denti. A disposizione: Pessina.

Arbitro: Provesi di Treviglio

Assistenti: Graziano – Bolsieri

Note: terreno in discrete condizioni. Spettatori: 800 circa. Angoli: 4-1

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Calcio Serie A