Entra in contatto:

Calcio Serie A

Livorno-Parma, le pagelle

Livorno-Parma, le pagelle

Il Parma vince per la prima volta in Serie A allo stadio Picchi. Decisivi una doppietta di Amauri e un gol iniziale di Palladino. Entrambe gli attaccanti sono tra i migliori in campo, anche se oggi è tutto il Parma ad aver fatto un figurone. Ottime le scelte iniziali di Donadoni, idem la gestione della partita.

.

MIRANTE 7 Un’uscita decisiva su Piccini, due “paratone” su punizione di Paulinho e su una bomba di sinistro di Emerson. Una sicurezza.

ROSI 6 Efficace solo quando si tratta di spingere e aggredire gli spazi. In fase difensiva si fa bucare più volte.

MENDES 6,5 E’ sempre sulle tracce di Paulinho, soprattutto nel primo tempo. Bravo nell’applicazione del fuorigioco. E nel finale si guadagna il rigore che vale il 3-0.

LUCARELLI 6,5 Il grande ex della sfida. Prestazione concreta, decisa e lucida. Impeccabile su Greco, non lo supera mai.

GOBBI 6 Un primo tempo timido e condito da alcuni errori, ripresa più sicura e propositiva, come in occasione del secondo gol.

ACQUAH 6,5 In costante crescita, soprattutto nella fase offensiva. E’ sempre nel vivo del gioco, recupera diversi palloni, con le buone o con le “cattive”.

MARCHIONNI 6,5 Gestisce il centrocampo con saggezza e personalità. Molto utile anche in fase difensiva, tutto a beneficio della difesa, che vede in lui un guardiano ormai diventato fondamentale.

PAROLO 6,5 Forza e tecnica, a centrocampo detta legge con una serie di recuperi, contrasti e ripartenze. Stravince il confronto con Benassi.

BIABIANY 7 La sua velocità manda in bambola Emerson, come in occasione del gol dell’1-0. E’ letale sia a destra che al centro.

AMAURI 8 Era scontato, si è sbloccato dopo il gol contro il Torino, il primo in questa stagione: la doppietta di oggi è la conferma che il Parma può ancora fidarsi di lui. Il primo gol è da attaccante spietato; sul rigore è perfetto.

PALLADINO 7,5 Un gol pesantissimo che ricambia la fiducia di Donadoni. Perfetto nella preparazione e nell’esecuzione del tiro di sinistro che vale l’1-0- Sfiora la doppietta. Mai banale.

(24′ st) SANSONE 6 Vivace e pungente.

(31′ st) GARGANO 6 Ben tornato, dà sostanza al centrocampo.

(38′ sr) PALETTA ng.

ALL. DONADONI 7,5
Partita perfetta, dalle scelte iniziali alle sostituzioni. E continua a tenere in panchina Cassano.

LIVORNO: Bardi 6; Rinaudo 6, Ceccherini 5, Emerson 5; Piccini 6 (31′ st Emeghara 5), Benassi 5.5, Luci 5, Biagianti 5 (25′ pt Siligardi 6), Mbaye 6 (18′ st Duncan 6); Greco 5; Paulinho 5.5. All. Nicola 5

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA