Entra in contatto:

Calcio Serie A

Juventus – Parma 2-1: le pagelle

Juventus – Parma 2-1: le pagelle

TORINO – Donadoni non riesce a stupire Conte e la sua Juventus presentandosi con il 3 5 2 e Felipe e Obi titolari, soprattutto nel primo tempo sono principalmente le scelte del tecnico crociato a rendere difficile la vita ai propri giocatori. Cassano resta un pilastro della formazione crociata e l'ex Molinaro si è visto in stato di grazia. Nota negativa per la difesa che combina troppi guai e commette troppe igenuità  in una partita che non permetteva errori.

PARMA
Mirante 6 Per quanto sul secondo gol la respinta non sia impeccabile ha poche responsabilità sui gol.
Felipe 5 Contro Tevez è una partita persa, dall’inizio. Scelta non azzeccata
Paletta 5.5 Non la sua migliore partita. Sul primo gol è un suo errore a innescare l’attaccante argentino
Lucarelli 5.5 Fa quello che può, ma si vede che non è tranquillo come al solito
Biabiany 6.5 Corre, corre, corre e mette in difficoltà Asamoah che rischia l’espulsione. Poi però mostra le solite difficoltà in fase conclusiva. Ma nel finale fa tutto benissimo e il Parma “rischia” di pareggiare. Se non ci fosse stato l’arbitro…
Obi 5.5 La scelta di schierarlo dall’inizio non è stata buona perché il nigeriano non si fa trovare pronto.
Marchionni 6 Fa girare la palla e prova a proporsi
Parolo 5.5 Si vede poco e forse anche lui soffre il 3 5 2
Molinaro 6.5 La rete che avrebbe potuto dare il via alla rimonta crociata è un capolavoro di potenza e determinazione. Peccato per il finale.
Amauri 4.5 Praticamente non si vede per un tempo. Nella ripresa si fa espellere, forse non c’è la volontarietà, ma sicuramente la gomitata a Chiellini è stata inopportuna e dannosa per il Parma. Il rosso è di troppo, ma anche l’ingenuità
Cassano 6.5 Continua ad essere imprescindibile per il gioco del Parma
All. Donadoni 5.5 Probabilmente non è la partita partita che ha preparato meglio e non ha fatto bene ad osare. Ma la sua scelta di ripresentarsi con la stessa squadra nella ripresa paga in termini di grinta e i giocatori hanno il coltello fra i denti.. Il fatto che il gol arrivi non appena fatte le prime due sostituzioni è casuale ma forse agendo prima il risultato sarebbe stato migliore.

JUVENTUS
Buffon 6
Caceres 6
Bonucci 6.5
Chiellini 6.5
Lichtsteiner
Vidal 6.5
Llorente 6
Pirlo 6.5
Pogba 6
Asamoah 5
Tevez 8

All. Conte 7

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA