Entra in contatto:

Calcio Serie A

Il rammarico di mister Guidolin: Meritavamo i tre punti

Il rammarico di mister Guidolin: Meritavamo i tre punti

Un misto di amarezza e felicità Â . Potevca essere la prima vittoria della stagione, peccato, ma il Parma ha fornito una prestazione molto confortante, soprattutto dal punto di vista caratteriale.

Questo significa che la squadra ha una buona condizione fisica e si è subito calata nella nuova realtà. Eppure la delusione per quel gol di Di natale ad una manciata di secondi dallo scadere ha lasciato l’amaro in bocca come ha spiegato Francesco Guidolin neglla sala stampa dello stadio Friuli. “Siamo stati acciuffati per due volte allo scadere. Meritavamo di vincere”. il tecnico veneto elogia la prestazione dell’intero gruppo.

“Ci siamo calati nella nostra realtà di squadra – continua Guidolin – che non può prescindere tutte le domeniche dal lottare con il coltello fra i denti e arrivare a 40 punti il prima possibile. E questa vittoria mancata dice che il campionato è difficile e che potremmo essere a -37. Questo è un peccato perché dopo un inizio timido abbiamo preso in mano la partita e in contrattacco abbiamo creato tante situazioni. E’ stata interpretata bene dai ragazzi e mi dispiace per il gol allo scadere”. Però Mirante ha fatto almeno tre miracoli… “Sì, l’Udinese è una buona squadra e ci ha messo anche in difficoltà. Però mi sembra che siamo andati in vantaggio con un grande gol e siamo stati raggiunti da un rigore alla fine. Siamo ritornati avanti e siamo stati ancora acciuffati al termine. In mezzo a tutto questo non siamo stati in grado di chiudere la partita con un’Udinese in difficoltà. Per me il Parma meritava di vincere”.

Morrone ha marcato ad unomo D’Agostino, è questa una delle chiavi della gara di ieri al Friuli. Guidolin conferma: “Questa è la cosa che abbiamo provato in settimana. Quando si fa risultato il merito è dei giocatori”. Infine: “Prima della partita avrei firmato per un pareggio, ora invece ho l’amaro in bocca perché so che questi punti non tornano più”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Serie A