Connect with us

Calcio Serie A

Parma-Palermo, Zenga e Guidolin: Nessun turnover

Parma-Palermo, Zenga e Guidolin: Nessun turnover

Il turno infrasettimanale di mercoledì prossimo non influenzerà Â , almeno nelle dichiarazioni del pre-partita, le scelte di Zenga e Guidolin.

“Le decisioni che prenderò per la trasferta di domani – spiega il tecnico del Palermo Walter Zenga – non dipenderanno dagli incontri ravvicinati che ci aspettano. Non ci sarà turnover, bisogna pensare di partita in partita, anche perché in caso è il turno infrasettimanale quello più difficile sotto il profilo del recupero delle forze”.

Dichiarazioni che ricalcano nella sostanza quelle di Guidolin, probabile quindi che si vedano in campo le formazioni migliori, quelle che una volta si definivano “formazioni titolari”.

Del resto Zenga non sottovaluta certo le difficoltà della gara di domani al Tardini: “E’ una partita impoprtante, Guidolin è un allenatore che rispetto, conosce bene la nostra società e a Palermo ha fatto meglio di tutti. Quando dice che per superare i suoi risultati la squadra deve andare in Champions ha ragione. Il Parma è una buona squadra e ha un allenatore che stimo e a Palermo ha fatto meglio di tutti gli altri, scrivendo una pagina importantissima della storia rosanero. Non avrà voglia di rivincita, ma ci terrà particolarmente a far bella figura. L’incontro con il Bari mi ha dato grandi indicazioni e la consapevolezza che i miei ragazzi disputeranno un grande campionato. Anche gli emiliani sono dei neopromossi e meritano rispetto. Inoltre Guidolin cambia molto, è questa la forza della squadra. Anche io ho tanta voglia di entrare nella storia del Palermo, in questa piazza voglio far bene. Dichiarare i propri obiettivi a priori dichiarare i propri obiettivi non vuol dire fare lo sbruffone, ma vuol dire alzare l’attenzione della squadra e portare entusiasmo nell’ambiente”.

Nessun turnover quindi, con il Palermo che potrebbe presentare in attacco l’ex Budan, che sembra in grande forma, e rinunciare a Cavani. Nel Parma dovrebbero partire ancora dalla panchina Bojinov e Amoruso, ballottaggio Castellini – Lucarelli sulla fascia sinistra, Zaccardo dovrebbe giocare esterno di difesa. Molto dipenderà dal modulo che Guidolin deciderà di schierare.

Probabili Formazioni:

PARMA (4-2-3-1) Mirante; Zaccardo, Paci, Panucci, Lucarelli; Mariga, Morrone; Biabiany, Dzemaili, Galloppa; Paloschi.

PALERMO (4-3-1-2) Rubinho; Cassani, Bovo, Kjaer, Balzaretti; Nocerino, Blasi, Simplicio; Pastore; Miccoli, Cavani.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Serie A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi