Entra in contatto:

Calcio Serie A

Probabili formazioni: Milan senza Nesta, Parma con la difesa a tre

Probabili formazioni: Milan senza Nesta, Parma con la difesa a tre

Assenze importanti su ambedue i fronti. Milan e Parma devono fare a meno di giocatori fondamentali come Jankulovski, Nesta, Mariga e Biabiany. Tutte le ultime notizie dalle rispettive sedi.

QUI PARMA. Guidolin ha convocato 18 giocatori per la trasferta di Milano. Alla lista degli infortunati di lungo corso ieri si è aggiunto anche Antonelli. La risonanza magnetica effettuata oggi parla di lesione muscolare al flessore della gamba sinistra: per lui si prospetta un stop di circa un mese. Guidolin, dunque, non ha molte scelte a disposizione. il tecnico dovrebbe continuare con il 3-5-2, le uniche novità rispetto a mercoledì scorso dovrebbero essere i rientri di Zenoni e Castellini, oltre a Bojinov titolare. Due i ballottaggi. Lucarelli-Paci e Amoruso-Paloschi.

INDISPONIBILI: Antonelli, Biabiany, Mariga e Manzoni. SQUALIFICATI: nessuno. DIFFIDATI: Galloppa, Lucarelli, Morrone, Paloschi, Panucci.

QUI MILAN. Sono 19 i convocati di mister Leonardo per la gara contro il Parma. La lista degli indisponibili è corposa anche se arrivano buone notizie sulle condizioni di Nesta che comunque domani non ci sarà: per il difensore sono escluse lesioni muscolari. I dubbi di Leonardo riguardano il reparto avanzato: probabile Huntelaar dal primo in minuto, al fianco di Pato. Uno tra Pirlo e Seedorf dovrebbero partire dalla panchina (martedì cè il Real Madrid). Probabile il 4-3-3, l’alternativa è il 4-3-1-2.

INDISPONIBILI: Abbiati, Storari, Bonera, Jankulovski, Nesta, Onyewu, Di Gennaro. SQUALIFICATI: Abate. DIFFIDATI: Nesta e Pirlo.


LE FORMAZIONI

MILAN (4-3-3): Dida; Zambrotta, Kaladze, Thiago Silva, Antonini; Gattuso, Pirlo, Ambrosini; Pato, Huntelaar, Ronaldinho. All. Leonardo

PARMA (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Panucci, Lucarelli; Zenoni, Dzemaili, Morrone, Galloppa, Castellini; Bojinov, Paloschi. All. Guidolin

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA