Connect with us

Calcio Serie A

Le pagelle di Fiorentina-Parma: Mirante decisivo in due occasioni

Le pagelle di Fiorentina-Parma: Mirante decisivo in due occasioni

Prestazione eccezionale di tutta la squadra. Il 3-2 porta la firma di Amoruso, Bojinov e Lanzafame, ma è tutta la squadra ad aver dispuato una grande partita, ad iniziare da Mirante decisivo in almeno due occasioni. Da briviso la parata nei minuti finali.

MIRANTE 8

Strepitosa uscita su Marchionni lanciato a rete. Incolpevole sui due gol di Gilardino, entrambi di testa ed entrambi sul secondo palo. Compie un capolavoro in pieno recupero quando vola a togliere dall’angolino l’0ennesimo colpo di testa di Gilardino. Sbaglia solo un’uscita.

DELLAFIORE 6,5

Si alterna con Lucarelli nella marcatura di Gilardino. Un compito difficile. Ha qualche responsabilità solo in occasione del primo gol perchè si fa anticipare dall’ex attaccante gialloblù. Per il resto recupera molti palloni e dà sicurezza a tutta la difesa.

PANUCCI 7

In area di rigore è sempre attento e sicuro anche se patisce i cross che arrivano dalla fasce. Splendido l’esterno destro che lancia a rete Lanzafame per il provvisorio 2-2. Regge senza patermi il forcing finale dei padroni di casa.

LUCARELLI 6.5

Così e così quando deve marcare Gilardino, più efficace nelle altre mansioni difensive. Generoso e sempre grintoso, soprattutto in area di rigore. Copre le spalle a Castellini con buoni risultati, soprattutto nel primo tempo.

ZACCARDO 6,5

Confeziona il cross per il gol di Amourso (1-1) dimostrando di avere anche ottime doti offensive. Avvicenti alcuni corpo a corpo con Vargas che su quella fascia gode di troppe libertà. Arriva molto stanco al triplice fischio finale.

MORRONE 7

E’ il motorino del centrocampo, pressa a destra e a sinistra con discreti risultati, soprattutto quando aggredisce i portatori di palla Donadel e Zanetti. Efficace anche nei movimenti senza palla malgrado non sia accompagnato dalla dovuta lucidità in fase di possesso palla.

DZEMAILI 6,5

Alterna cose buone ad altre un po’ meno. In più occasioni soffre il pressing viola, tant’è che sbaglia quattro/cinque controlli. Nella rirpesa indietra il baricentro e a volte di decentrra sulla destra ma perde brillantezza con il passare dei minuti.



GALLOPPA 6,5

Un primo tempo ad altissimi livelli, condito da giocate intelligenti e sacrificio. C’è sempre quando si tratta di mettere ordine a centrocampo. Nel secondo tempo, invece, soffe le iniziative di Zanetti e Marchionni. Guidolin lo sostituisce con Lunardini.

BOJINOV 7,5

In apertura di partita ha una grossa occasione per lasciare il segno ma è impreciso di pochi centimetri. Segna il 2-1 con uno scatto felino, sul filo de filo del fuorigioco, ed una deviazione disperata con la punta del piede che inganna Frey.

AMORUSO 7

Trasforma in gol un cross di Zaccardo dimostrando un istinto da attaccante puro (108 gol in serie A). Natali e Dainelli sono brutti clienti ma non si fa intimidire e partecipa a tutte le azioni offensive della squadra. Travolto dalla fisicità di Gilardino in occasione del gol del 2-2. Esce per infortunio.

LUNARDINI 7

Caratteristiche più difensive rispetto a Galloppa. Spezza il gioco avversario e si distribuisce palloni sulle fasce. Partecipa alla manovra con intraprendenze e tira fuori le unghie quando le situazioni lo richiedono. Il suo ingresso è un’ottima intuizione di Guidolin che lui ricambia in modo perfetto.

LANZAFAME 7,5

Non è la prima volta che entra e segna; era successo anche contro il Chievo. Firma il 3-2 leggendo in anticipo il lancio di Panucci e dimostrandosi molto freddo davanti a Frey. Nei minuti finali si rende utile nel possesso palla.

GUIDOLIN 7,5

La terza posizione in classifica, seppur provvisoria, è il giusto premio per la qualità del gioco e per il livello di maturità che ha raggiunto la sua squadra. Insiste con il 3-5-e e accetta di correre molti rischi sulle fasce. Ottima intuizione la sostituzione di Galloppa con Lunardini. Ormai la squadra ha un’identità ben precisa e in contropiede fa molto male. Altro che salvezza, qui si respirano profumi fdi Champions League.

FIORENTINA
Frey 6; Comotto 6, Dainelli 5, Natali 6 (71′ De Silvestri ng.), Pasqual 6; Zanetti 5.5, Donadel 5; Marchionni 6, Santana 5.5 (54′ Castillo 5.5), Vargas 6.5; Gilardino 7.5 All.: Prandelli 5.5

ARBITRO
Orsato di Schio 6.5

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Serie A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi