Connect with us

Calcio Serie A

Ghirardi: Sono soddisfatto della squadra allestita da Leonardi

Ghirardi: Sono soddisfatto della squadra allestita da Leonardi

A poche ore dalla chiusura della finestra estiva del mercato, il presidente del Parma Tommaso Ghirardi traccia un bilancio sulle operazioni portate a termine dalla sua società Â .

Durante la trasmissione televisiva “Speciale Calciomercato” di Sportitalia, il presidente crociato ha risposto alle domande di Criscitiello e Pedullà: “Sono soddisfatto della squadra allestita da Leonardi, abbiamo un buon mix di giovani e di calciatori di esperienza, e siamo coperti in tutti i reparti. Il mercato è ancora aperto e possiamo ancora sognare un colpo importante. Amauri? Sarà difficile vederlo di nuovo in maglia crociata, ha delle condizioni economiche che non possiamo permetterci. Pellè e Crespo stanno facendo molto bene e anche Giovinco inizia a segnare con continuità. Poi abbiamo Borini, che piace a mezza Europa, e Biabiany, che due anni fa con noi fece 7-8 gol. In più c’è anche Palladino, che per noi è un giocatore importantissimo anche se colpito da qualche infortunio di troppo.
Insomma, siamo contenti di come stanno facendo i nostri attaccanti, ma non è da escludere che Leonardi inventi qualcosa negli ultimi giorni”.

Ghirardi ha speso anche due parole su Cristian Zaccardo, giocatore molto corteggiato in questa sessione di mercato, ma che da Parma non si è mosso: “Zaccardo per noi è un giocatore importantissimo, è un nostro punto di forza, noi siamo stati sempre convinti nel tenerlo e lui nel restare al Parma. Credo che resterà con noi ancora a lungo”.

Infine, il presidente crociato, si lancia in un commento sullo sciopero dei calciatori, che ha posticipato l’inizio del campionato: “Sono stato sempre molto chiaro sull’argomento, vorrei solo rimarcare che non si doveva assolutamente non giocare. Noi abbiamo un dovere verso i nostri tifosi, che sono coloro che vivono per la passione che li lega alla sport e non dobbiamo deluderli, anzi, dobbiamo incitare la gente a venire allo stadio. Non ho digerito il fatto di non giocare e creare un danno d’immagine al nostro campionato, ma soprattutto ai tifosi che sottoscrivono gli abbonamenti e che fanno trasferte per sostenere questo sport”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Serie A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi