Connect with us

Calcio Serie A

Calciomercato, il Parma si concentra su tre nomi: Floccari, Varela e Sciaudone

Calciomercato, il Parma si concentra su tre nomi: Floccari, Varela e Sciaudone

Un’altra giornata intensa sul fronte calciomercato, tra aperture e rifiuti. L’ultimo posto in classifica non è certo un bel biglietto da visita per convincere giocatori del calibro di Rodriguez (Atletico Madrid) e Osvaldo (Inter), ma il Parma continua a cercare grandi nomi che possano garantire a Donadoni un vero salto di qualità, indispensabile per fare un girone di ritorno da record e brindare alla salvezza. Oggi a Milano il dg Leonardi e il dt Preiti si sono concentrati su tre nomi: Sergio Floccari (Sassuolo), Silvestre Varela (West Bromwich) e Daniele Sciaudone (Bari). Tre trattative in stato avanzato. Con il primo c’è un accordo di massima con il giocatore ma non ancora con il Sassuolo (Galloppa contropartita tecnica?). Discorso simile per l’attaccante portoghese Varela che è im prestito al West Bromwich, il cui procuratore ha confermato l’esistenza della trattativa: “Ne stiamo parlando – ha spiegato Paulo Barbosa ai microfoni di tuttomercatoweb – abbiamo avuto dei contatti ieri e ne avremo altri oggi. Credo che questo tipo di operazioni abbia bisogno di tempo, spero che oggi la situazione sia più chiara. Comunque, Varela non ha preclusione a trasferirsi a Parma”. Ora restano da limare alcune differenze con il Porto, il club proprietario del cartellino, e poi il Parma avrà l’esterno offensivo che Donadoni chiede da diverso tempo. Infine Sciaudone: per il capitano del Bari il Parma offre in cambio il cartellino di Pedro Mendes e/o Ghezzal, ma i pugliesi insistono per Galloppa. L’affare si farà e anche a breve, anche perché Sciaudone ha già detto sì ai crociati; per il giocatore è una grande occasione. Tre affari molto caldi, dunque, che nel giro di poche ore potrebbero sbloccarsi definitivamente. Senza dimenticare il “solito” Gonzalez (Lazio) che aspetta solo la firma sul contratto. E poi c’è Gilardino, il sogno nel cassetto di Taçi e di tutta la tifoseria.
Tra i rifitui di giornata c’è da registrare quello del brasiliano Neto, che dopo l’assenso iniziale al trasferimento in Emilia, ora ha chiesto tempo. Una mossa che ha indispettito il Parma e che potrebbe chiudere definitivamente la trattativa e far saltare l’affare.

(Nella foto il portoghese Silvestre Varela)

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Serie A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi