Connect with us

Calcio Serie A

Caso Cassano, arriva la smentita del Parma: “Nessuna messa in mora, ma un invito di pagamento del tutto inconsueto, oltre che assolutamente inutile”

Caso Cassano, arriva la smentita del Parma: “Nessuna messa in mora, ma un invito di pagamento del tutto inconsueto, oltre che assolutamente inutile”

Nessuna “messa in mora” ma un “semplice” sollecito di pagamento. E’ questo il resoconto del comunicato stampa del Parma Fc in risposta alle notizie circolate nel pomeriggio di oggi su una presunta messa in mora di Cassano nei confronti del club crociato. La società del neo presidente Kodra ha risposto in modo seccato alle richieste del giocatore e alle notizie apparse su decine di siti italiani ed esteri. Ecco il testo del comunicato: “Con riguardo alle notizie diffuse a mezzo stampa secondo cui il calciatore Antonio Cassano avrebbe “messo in mora” il club, Parma Fc precisa che trattasi di notizia del tutto priva di fondamento. Il calciatore Antonio Cassano si è semplicemente limitato a richiedere il pagamento delle somme a lui dovute, senza però formalizzare nessun atto di “messa in mora”, né fissare termini di pagamento né preannunciare l’intenzione di intraprendere iniziative legali specifiche. Trattasi dunque di un mero invito di pagamento, del tutto inconsueto e fine a se stesso, oltre che assolutamente inutile”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Calcio Serie A