Entra in contatto:

Calcio Serie A

Deferimenti, la replica di Leonardi: “Un atto dovuto della procura federale. Abbiamo già subito una sanzione abnorme. Io resto fiducioso, non ci saranno altre conseguenze”

Deferimenti, la replica di Leonardi: “Un atto dovuto della procura federale. Abbiamo già subito una sanzione abnorme. Io resto fiducioso, non ci saranno altre conseguenze”

In seguito ai ferimenti che hanno coinvolto il Parma, il presidente Ghirardi e l’ad Leonardi, nel tardo pomeriggio è arrivata l’attesa replica della società crociata. E’ stato l’ad Leonardi a fare chiarezza attraverso il sito ufficiale del club. Ecco le sue parole: “Il provvedimento che ci è stato notificato oggi era ampiamente prevedibile e lo consideriamo alla stregua di un atto dovuto da parte della Procura Federale.Per tali ragioni non ci coglie impreparati. Sottolineo comunque che lo contrasteremo fermamente, facendo valere le nostre ragioni in ogni sede deputata, anche tenuto conto del fatto che il provvedimento stesso riguarda fatti e circostanze per le quali – con l’estromissione dalla Europa League conquistata sul campo – il Parma ha già subito una sanzione abnorme e sproporzionata. Perchè non si creino poi inutili allarmismi, ci tengo a dire a tutti i nostri tifosi che sono fiducioso che non vi saranno ulteriori conseguenze negative”.

Stando alle accuse  mosse dalla Figc, che ha agito su segnalazione della Covisoc, il Parma rischia un ammenda o almeno un punto di penalizzazione.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Serie A