Connect with us

Calcio Serie A

Juventus-Parma, le pagelle

Juventus-Parma, le pagelle

Un disastro senza precedenti per il Parma che esce sconfitto da Torino con un pesantissimo 7-0. Non si salva nessuno nelle pagelle del nostro Antonio Boellis, il 5 è il voto più alto.

MIRANTE 4 Elastico su un violento destro di Marchisio, il primo e il quinto gol nascono da due respinte corte (soprattutto la seconda), il 3-0 è imparabile.

COSTA 4 Leggero e timido davanti a gente del calibro di Pogba, Tevez e Llorente. Un netto passo indietro rispetto alle ultime due prestazioni.

LUCARELLI 4 L’agonismo e la cattiveria del capitano non bastano a colmare il gap tecnico contro gli attaccanti juventini. Il 2-0 di Lichtsteiner nasce da un suo rinvio svirgolato.

FELIPE 4  Gli inserimenti di Lichtsteiner, Romulo e Pereyra sono in incubo con cui deve convivere per tutta la partita.

RISPOLI 4  Vale lo stesso discorso di De Ceglie: viene travolto dal diretto avversario (Padoin) che lo punta, lo salta e lo umilia in più occasioni. Due cross in tutta la partita, sbagliati.

ACQUAH 4,5  Duella spesso con Pogba, sotto tutti i punti vista: fisico, tecnico e tattico. Ci mette il fisico e la determinazione che serve in queste occasioni, ma palla al piede è prevedibile e inoffensivo.

LODI 4 Mai nel vivo del gioco. Mai un lancio che dia respiro alla manovra. Mai un recupero e un tiro in porta. Una giornata da incubo.

MAURI 5 E’ il primo ed unico ad impegnare Buffon con un destro a filo d’erba da fuori area. Ma non può nulla contro lo strapotere del centrocampo avversario, anche a causa della giovane età.

DE CEGLIE 4  Travolto dalle discese e dai cross di Lichtsteiner. E in fase offensiva è praticamente nullo.

GHEZZAL 4  Invisibile, innocuo e con poca personalità, soprattutto nelle poche ripartenze che passano dai suoi piedi. Ha una buona occasione ad inizio ripresa (destro sopra la traversa), poi nient’altro. L’unico merito che ha è quello di pressare sempre, fino al triplice fischio finale.

CASSANO 4,5 Un re senza castello. Quelle poche giocate che riesce a fare vengono vanificate dalla pochezza generale di tutto il Parma.

(1′ st) GOBBI 4,5 Anche dopo il suo ingresso la fascia sinistra continua ad essere di proprietà di Lichtsteiner.

(9′ st) MARIGA 4,5  Un tempo per mettere minuti nelle gambe e avvicinarsi alla forma migliore.

(9′ st) BELFODIL 4  Non ha ancora capito che quest’anno c’è da lottare per la salvezza. E per farlo serve il coltello tra i denti.

ALL. DONADONI 4 Un disastro senza precedenti. L’atteggiamento con cui la squadra ha affrontato la partita è assolutamente inaccettabile, oltre che umiliante.

JUVENTUS: Buffon 6; Lichtsteiner 8, Bonucci 6.5, Chiellini 6, Padoin 7; Romulo 6.5, Marchisio 6.5 (7′ st Mattiello 6), Pogba 6.5; Pereyra 6.5, Tevez 8 (15′ st Coman 6.5); Llorente 7 (26′ st Morata 7). Allegri 7.5

Arbitro RUSSO 6.5 Direzione di gara senza problemi e sbavature.

 

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Serie A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi