Connect with us

Calcio Serie A

L’annuncio di Lucarelli: “Andiamo a Genova”. Slitta ancora l’incontro Pizzarotti-Manenti

L’annuncio di Lucarelli: “Andiamo a Genova”. Slitta ancora l’incontro Pizzarotti-Manenti

L’incontro tra il sindaco Pizzarotti, il presidente Manenti e mister Donadoni non si terrà neanche domani. Stando a quanto riferito dal manager Fiorenzo Alborghetti al sito Stadiotardini.it nella giornata di domani la mammà Manenti subirà un intervento chirurgico e questo impedirà al presidente di essere presente a Collecchio. Alborghetti ha raccontato di aver sentito un certo ottimismo nelle parole di Manenti, ma questo è un film già visto tante altre volte. L’incontro con il sindaco Pizzarotti per illustrare le strategie della nuova proprietà (Manenti non sembra intenzionato a portare i libri contabili in tribunale).
Intanto oggi la squadra si è allenata a Collecchio (Jorquera sulla via del recupero) e domani replicherà con una seduta al mattino, sempre a Collecchio e sempre a porte chiuse. Per la gara di domenica a Marassi contro il Genoa resta tutto in sospeso, soprattutto dopo le parole di capitan Lucarelli che ha ringraziato il presidente Preziosi, per l’invito ad ospirare i crociati in un albergo di sua proprietà. Invito declinato, ma a Genova il Parma ci sarà, costi quel che costi: ” Domenica andiamo a Genova – annuncia il capitano -. Tra l’altro voglio ringraziare personalmente il presidente del Genoa Preziosi, che mi ha chiamato stamattina e si è messo a disposizione per trovarci pullman e albergo a loro spese. Io lo ringrazio, ma non mi sento di accettare perchè non vogliamo far passare il messaggio che il Parma deve elemosinare dei soldi per andare in trasferta. Il messaggio che vogliamo mandare è che la Lega ci deve tutelare a 360°. Ringrazio Preziosi, ma se non ci tutelerà la Lega a Genova ci andremo a nostre spese. Sulla trasferta di Genova dico che se ci riusciamo faremo le cose fatte bene, e andremo in ritiro al sabato a nostre spese in un albergo, con il pullman che ci dovrebbe essere. Se non ci dovessero essere dei soldi abbiamo già deciso che ce li mettiamo noi”.
Intanto i mattinata i dipendenti del club hanno incontrato i sindacati per studiare le prossime mosse, soprattutto in vista dell’udienza del 19 marzo.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Serie A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi