Entra in contatto:

Calcio Serie A

L’annuncio di Spadafora: «La serie A riparte il 20 giugno»

L’annuncio di Spadafora: «La serie A riparte il 20 giugno»

E’ arrivato l’ok per la ripartenza della serie A. La conference call tra il ministro dello sport Spadafora, la Figc, le Leghe calcio professionistiche, le associazioni di allenatori, arbitri e calciatori ha sortito gli effetti sperati. La serie A riparte sabato 20 giugno, salvo complicazioni dell’emergenza coronavirus.

“La riunione è stata molto utile, l’Italia sta ripartendo ed è giusto che riparta anche il calcio – ha spiegato Spadafora -. Oggi era arrivato l’ok del Comitato Tecnico Scientifico al protocollo Figc, che confermava l’obbligo della quarantena fiduciaria in caso di positività di un giocatore e assicurava che il percorso dei tamponi dei calciatori non potrà ledere il percorso dei tamponi degli italiani. Se la curva dei contagi muterà e il campionato sarà costretto a fermarsi di nuovo, la Figc mi ha assicurato l’esistenza un piano B, i playoff, e di un piano C, la cristallizzazione della classifica. Alla luce di tutto questo possiamo dire che il campionato riprenderà il 20 giugno. C’è poi la possibilità che il 13 e il 17 si possano disputare le semifinali e la finale di Coppa Italia“.
Ora bisogna attendere l’ufficialità del Governo, oltre all’intesa tra Figc e Associazione dei calciatori sugli orari delle partite.

(Foto di Lorenzo Cattani)

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA