Connect with us

Calcio Serie A

Le pagelle di Parma-Cagliari

Le pagelle di Parma-Cagliari

L’insolito pareggio a reti bianche del Tardini tra Parma e Cagliari lascia tutto intatto, classifica, crisi e delusioni. Nel Parma si salvano in pochi, il migliore è il giovane Mauri.

MIRANTE 6 Poco impegnato. Solo un’incertezza nel finale per un eccesso di sicurezza.

SANTACROCE 6 Tiene a bada Sau ma non è sempre impeccabile tant’è che la sua fascia appare quella più vulnerabile.

LUCARELLI 6,5 Aggressivo e spietato, in difesa è una certezza, merito anche dell’inconsistenza del tridente del Cagliari.

COSTA 6,5 Attento in marcatura e puntuale negli anticipi, annulla Farias. In difficoltà solo nel finale quando viene dirottato sulla fascia sinistra.

RISPOLI 5 La buona volontà non basta a nascondere i numerosi errori tecnici e tattici.

MAURI 6,5 Un combattente che sradica palloni dai piedi avversari e si lancia con “passione” nella metà campo avversaria.

LODI 5 Tanti (troppi) errori, fatica a prendere in mano il centrocampo; sostituito tra i fischi (lui ha ricambiato con un applauso!). Jorquera (10′ st) 6 Geometrie e vivacità, fino all’infortunio al piede.

GALLOPPA 5 Solo un tempo in campo, condito da errori e scarsa lucidità. Acquah (1′ st) 5,5 Il suo ingresso non risolve i problemi del centrocampo, anzi aggiunge confusione.

DE CEGLIE 6 E’ quasi sempre nella metà campo avversaria, anche perché ha le spalle ben coperte (da Costa). Paletta (19′ st) 6 L’incubo è finito (mancava da fine agosto), il suo ingresso irrobustisce la difesa.

CASSANO 5 Poco ispirato e poco incisivo. E spesso lontano dall’area di rigore. Quando Fantantonio non gira per il Parma sono dolori.

PALLADINO 5 Nel primo tempo spazia su tutto il fronte d’attacco, nella ripresa rimane intrappolato nelle maglie della difesa sarda fino a scomparire del tutto nel finale. Un netto passo indietro rispetto alle ultime due partite.

ALL.DONADONI 5,5 Servivano più coraggio e idee, soprattutto in attacco; ma almeno la porta di Mirante è rimasta inviolata, un evento verificatori solo due volte in questa stagione.

CAGLIARI: Cragno 6; Balzano 6, Ceppitelli 6.5, Rossettini 6.5, Avelar 5; Crisetig 5 (18′ st Dessena 6), Conti 6, Ekdal 5; Farias 5 (24′ st Joao Pedro 5.5), Longo 5 (24′ st Caio 6), Cossu 6. All. Zeman 5.5

Arbitro: VALERI 6 Poche sbavature e tanti cartellini gialli.

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Serie A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi