Connect with us

Calcio Serie A

Non solo Parma: nessuna squadre di serie A rispetta i parametri Figc

Non solo Parma: nessuna squadre di serie A rispetta i parametri Figc

Il Parma è quasi fallito, ma le altre 19 squadre di serie A non se la passano molto meglio. Secondo un’inchiesta del quotidiano Tuttosport, infatti, nessuna delle squadre iscritte al massimo campionato italiano rispettano tutti e tre i parametri (tra questi soprattutto gli oneri fiscali e retributivi verso tutti i dipendenti) per ottenere la “Licenza Nazionale”, sebbene questa non sia indispensabile per l’iscrizione al campionato. In base ai bilanci delle 20 squadre di A al 30 giugno o 31 dicembre 2013, ci sono 7 squadre (Cagliari, Fiorentina, Napoli, Palermo, Sassuolo, Udinese e Verona) che riescono a rispettare due dei tre parametri previsti dalla Figc. Quattro squadre (Juve, Lazio, Parma e Torino) ne rispettano solo uno, mentre ben 8 squadre sono ferme a zero.
Numeri inquietanti che fanno intuire come il caso Parma sia solo il primo di quella che presto potrebbe trasformarsi in una lunga striscia fallimentare. Anche per questo Figc e Lega Calcio stanno cercando di fare il possibile per trovare una soluzione in tempi stretti, anche se in Italia la parola d’ordine è lentezza e immobilismo.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Serie A