Connect with us

Calcio Serie A

Parma: i periti chiedono e ottengono altro tempo (fino al 14 aprile)

Parma: i periti chiedono e ottengono altro tempo (fino al 14 aprile)

Salvare il Parma con ogni mezzo possibile. Venerdì in Municipio Hernan Crespo, Alessandro Melli, Alessandro Lucarelli e Demetrio Albertini presenteranno ufficialmente il documentario prodotto e ideato da Sky, con l’ambizione di trovare un’acquirente credibile che possa rilevare la società dall’asta fallimentare di maggio e scongiurare la scomparsa dei crociati dal calcio professionistico.
Intanto oggi i periti nominati dal giudice per la stima del valore dell’azienda sportiva del Parma, Fabio Buttignon e Roberto Marrani, hanno chiesto una breve proroga per il deposito della loro relazione, originariamente previsto per la giornata di ieri. “La richiesta è motivata dalla complessità della situazione e dalla necessità di un confronto con il coadiutore dei curatori, recentemente nominato – si legge in una nota della società -. Il giudice Pietro Rogato, ha fissato al 14 aprile il nuovo termine per il deposito della perizia”. Il giorno dopo i curatori dovranno esprimersi in via definitiva sul prosieguo della stagione e sulla copertura dei relativi costi di gestione, ma su questo fronte regna l’ottimismo.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Calcio Serie A