Connect with us

Calcio Serie A

Parma, la buona volontà e il gol di Palladino non bastano: vince il Palermo 2-1

Parma, la buona volontà e il gol di Palladino non bastano: vince il Palermo 2-1

A Palermo arriva l’undicesima sconfitta, forse quella più dolorosa, perché il Parma ha lottato fino alla fine, ha creato e sprecato tanto. I siciliani passano con i gol di Dybala e Barreto (in mezzo il pareggio di Palladino) e per mister Iachini è il quinto risultato utile consecutivo. Una partita intesa e combattuta (espulsi Felipe e Barreto per doppia ammonizione), che il Parma ha interpretato bene da metà campo in su. Il resto è un film già visto: un mix di errori difensivi e di ingenuità (su uno di questi il Palermo ha colpito un palo di Vazquez), alle quali va aggiunta la mezza “papera” di Iacobucci in occasione del 2-1. E’ una sconfitta amara, perché questa volta i crociati hanno fatto vedere grinta e cattiveria agonistica, ingredienti essenziali per continuare a tenere accesa la fiammella della speranza. E’ l’unica nota positiva per provare a guardare avanti e non arrendersi, perché la situazione è il oltre il codice rosso.

PRIMO TEMPO
0′ Donadoni conferma il 3-5-2. In difesa rientra Lucarelli (fuori Santacroce), a centrocampo Galloppa al posto dello squalificato Acquah, poi Lodi e Mauri. In attacco Palladino preferito a Belfodil. Modulo 3-5-2 anche per il Palermo: in attacco la coppia sudamericana Vazquez-Dybala.
1′ Inserimento di Barreto, Vazquez lo vede e lo serve, sinistro al volo ma palla fuori dallo specchio della porta.
8′ Punizione da posizione defilata di Cassano, un destro diretto sul secondo palo, Sorrentino vola e devia in angolo.
15′ Passaggio illuminante di Cassano, cross sul primo palo di Ristoski e colpo di testa di Palladino che sorvola di poco la traversa.
19′ Triangolazione Gobbi-Cassano-Gobbi con quest’ultimo che si trova solo davanti al portiere, ma invece di cercare la conclusione di precisione spara un missile che finisce in curva. Grande occasione sprecata.
21′ Colpo di testa errato di Costa (ennesimo errore), la palla finisce sui piedi di Vazquez il quale calcia di destra da fuori area, Iacobucci è battuto ma viene graziato dal palo.
23′ Ancora un passaggio illuminante di Cassano per Ristovski che entra in area e calcia forte di destro, Sorrentino si oppone alla grande, sulla respinta Palladino svirgola da ottima posizione.
26′ Cross lungo di Lazzar, Rigoni in corsa anticipa Felipe e colpisce di testa ma non inquadra lo specchio.
37′ GOL PALERMO Punizione dal limite (uno schema ben preciso): Maresca rasoterra per Barreto che di prima intenzione serve Dybala il quale con la punta del piede trafigge Iacobucci da due passi. Palermo in vantaggio.
41′ GOL PARMA Ristovski parte in contropiede, Cassano illumina ancora con un destro che taglia in due la difesa rosanero (Laazar sbaglia i tempi dell’anticipo), Palladino è il più lesto e con un preciso pallonetto pareggia i conti (primo gol in campionato).
43′ Cross di Cassano, respinta corta di Maresca, destro al volo di Ristovski: un rasoterra debole che comunque sfiora il palo.

SECONDO TEMPO
5′ Grave leggerezza difensiva di Lucarelli al limite dell’area, ma per fortuna Vazquez non ne approfitta.
12′ Gran destro carico di effetto di Cassano (dallo spigolo sinistro dell’area), palla di poco sopra la traversa.
14′ Entra Belotti (Un’attaccante) al posto di Maresca, il Palermo passa al modulo 3-4-1-2 (Vazquez dietro le due punte).
25′ Cross dalla destra di Dybala, sponda di Belotti e destro al volo di Vazquez: tiro centrale, Iacobucci para.
27′ Cross dalla sinistra di Drapelà, colpo di testa in corsa di Andelkovic, sopra la traversa.
28′ GOL PALERMO Punizione dalla sinistra di Barreto, Iacobucci prova a respingere con i pugni ma non impatta sul pallone che finisce nell’angolino. Palermo-Parma 2-1. Pesante indecisione del portiere del Parma.
35′ Espulso Felipe per doppia ammonizione; il difensore brasiliano prova a rialzare con forza Dybala, a terra per una contusione, l’arbitro non gradisce e tira fuori prima il cartellino giallo e poi il rosso.
36′ Gran destro da 25 metri di Mauri, Sorrentino si distende e respinge.
39′ Belotti sfugge alla marcatura di Lucarelli, entra in area (ignora Dybala solo al centro) e calcia di destro, Iacobucci si fa trovare pronto e respinge.
50′ Tiro cross di Cassano, Sorrentino guarda il pallone che finisce di poco sopra la traversa.

PALERMO-PARMA 2-1
Marcatori: pt 37′ Dybala, 41′ Palladino; st 28′ Barreto.
PALERMO (3-5-2): Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Rigoni, Maresca (14′ st Belotti), Barreto, Lazaar (1′ st Daprelà); Vazquez (44′ st Bolzoni), Dybala.
A disp. Ujkani, Vitiello, Pisano, Joao Silva, Della Rocca, Chochev, Terzi, Quaison, Feddal. All. Iachini.
PARMA (3-5-2): Iacobucci; Costa, Lucarelli, Felipe; Ristovski (34′ st Rispoli), Mauri, Lodi, Galloppa (34′ st De Souza), Gobbi; Cassano, Palladino (41′ st Belfodil).
A disp. Cordaz, Coric, Mendes, Pozzi, De Ceglie, Bidaoui, Santacroce, Mariga, Sarr. All. Donadoni
Arbitro: Irrati di Pistoia
Note: spettatori  9.730 per un incasso di 2.191.750 euro. Espulsi Felipe al 35′ st e Barreto al 45′ st per doppia ammonizione. Ammoniti Costa, Barreto, Felipe, Vazquez. Recupero pt 1′, st 5′.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Serie A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi