Entra in contatto:

Calcio Serie A

Il Parma rischia 4 punti di penalizzazione

Il Parma rischia 4 punti di penalizzazione

Il silenzio di Ghirardi e Leonardi continua. Le indiscrezioni e le malignità pure. Il futuro del Parma continua ad essere avvolto nel mistero, e domenica al Tardini si gioca la sfida fondamentale contro l’Empoli (ingresso gratuito per tutte le donne). Stando alle ultime indiscrezioni che filtrano da ambienti vicini alla società, pare che l’imprenditore bresciano abbia pagato solo una parte (circa 6 milioni) degli stipendi dovuti ai propri giocatori e allo staff tecnico. Se queste voci dovessero essere confermate, nei prossimi mesi (febbraio-marzo), dopo un’attenta valutazione da parte della Covisoc, il Parma rischierebbe seriamente uno o due punti di penalizzazione in classifica. Una sanzione che il club ducale rischia di subire anche per altre presunte irregolarità riferite alla passata stagione (quelle che hanno portato all’esclusione dall’Europa League), tant’è che un mese fa la Figc, su segnalazione della Covisoc, ha deferito presidente, amministratore delegato e la stessa società per responsabilità oggettiva. A questo punto il rischio concreto (secondo il regolamento della Figc) è quello di trovarsi con un -4 in classifica (non sono da escludere sanzioni peggiori).
Una situazione indecifrabile e vicina al collasso. Intanto all’ora di pranzo a Collecchio dovrebbe esserci un incontro chiarificatore tra la proprietà e la squadra.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Serie A