Connect with us

Calcio Serie A

SPADAFORA: «Qualche presidente di serie A mette in giro menzogne»

SPADAFORA: «Qualche presidente di serie A mette in giro menzogne»

Il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora è tornato a parlare via Facebook della situazione dello sport italiano e in particolare della serie A, lanciando frecciate velenose. “Gli allenamenti per gli sport di squadra dovrebbero avere inizio auspicabilmente il 18 maggio. Queste linee guida le stiamo perfezionando e poi le sottoporremo al comitato tecnico scientifico che deve valutare se sono sufficienti per garantire la sicurezza. Per quanto riguarda il calcio, ringrazio Gravina che oggi ha smentito le illazioni di qualcuno della Lega Serie A che aveva detto che c’era un accordo per la ripartenza. Forse è un vizietto di qualche presidente di serie A, di mettere in giro menzogne per fare pressione sul governo. Questi non hanno capito che non è la stessa aria di prima, questi metodi non funzionano. La prudenza che stiamo avendo sul mondo del calcio è l’unica cosa che lascia aperto uno spiraglio sulla ripartenza. L’alternativa è fare come ha fatto al Francia poco fa e dire che il calcio si ferma qui. Noi lasciamo aperto uno spiraglio per la ripartenza, ma tutto dipenderà dallo sviluppo del virus”.

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR). Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR). Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Commenti Recenti

Altro in Calcio Serie A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi