Connect with us

Calcio Serie A

Un gol di Varela e il Parma ritrova la vittoria dopo tre mesi da incubo

Un gol di Varela e il Parma ritrova la vittoria dopo tre mesi da incubo

Una vittoria da libro cuore. Una vittoria figlia del grande orgoglio e dell’i.mmensa dignità che il Parma ha saputo tirare fuori dopo il fallimento della società. Un gol di Varela spezza il lungo incantesimo e il Parma batte una brutta Udinese, confermando di essere in un buon momento di forma. Una vittoria che è il miglior antipasto in vista di Parma-Juve di domenica al Tardini. A fine partita giocatori sotto la curva nord e ovazione dei tifosi.

PRIMO TEMPO
0′ Donadoni conferma il 3-5-1-1 di sabato scorso a San Siro, ma sono 5 le novità nella formazione titolare: in difesa Santacroce, sulla fascia destra Cassani, a centrocampo Lodi, in attacco Ghezzal e Coda. Diverse novità anche nell’Udinese che Stramaccioni disegna con il 3-4-2-1: Di Natale unica punta, alle sue spalle la coppia Aguirre-Fernandes; sulla fascia sinistra l’ex Pasquale.
11′ Siluro dalla distanza di Varela, palla abbondantemente sopra la traversa.
14′ Da un cross di Varela dalla sinistra nasce un’occasionissima per il Parma, con Coda che calcia forte a fil di palo, grande risposta di Karnezis in tuffo (angolo).
29′ Mirante in presa alta ma, disturbato da un giocatore, perde palla: Bubnjic ci prova con un pallonetto ben calibrato ma il pallone sbatte sul palo, poi Costa respinge in angolo il secondo tentativo di Pasquale.
38′ Cross di Varela, sempre dalla sinistra, colpo di testa al centro dell’area di Coda, pallone di poco sopra la traversa.
43′ Ghezzal e Nocerino confezionano una bella azione sulla sinistra, ma Varela spreca con un destro forte ma centrale che Karnezis para senza eccessivi problemi.

SECONDO TEMPO
1′ Doppio cambio nell’Udinese: entrano Thereau e Allan, escono Aguirre e Bubnjic.
5′ Punizione da 20 metri di Lodi, un sinistro carico d’effetto, Karnezis vola e toglie la palla dall’angolino. Grande parata e grande punizione.
12′ Apertura illuminante di Guilherme, cross pericoloso di Fernandes, ma Mendes salva in scivolata a pochi passi dalla linea di porta.
25′ GOL PARMA Un velenoso cross dalla sinistra di Varela inganna tutti, portiere compreso, e si infila in rete grazie anche alla complicità di Belfodil che si inserisce sulla traiettoria del pallone ma manca la deviazione.
45′ Contropiede Parma: cross dalla destra di Cassani, Belfodil di testa non riesce a imprimere alla palla la giusta forza e l’occasione sfuma.

 

PARMA-UDINESE 1-0
Marcatori: st 25′ Varela
PARMA (3-5-1-1): Mirante 6; Santacroce 6, Costa 6 (4′ st Mendes 6.5), Feddal 6.5; Cassani 6, Mauri 6 (30′ st Gobbi 6), Lodi 6.5, Nocerino 6.5, Varela 6.5; Ghezzal 6; Coda 6 (21′ st Belfodil 6). A disp. Iacobucci, Bajza, Prestia, Esposito, Taider, Jorquera, Broh, Haraslin, Palladino. All. Donadoni 7
UDINESE (3-4-2-1): Karnezis 6.5; Wague 6, Danilo 6, Bubnjic 6 (1′ st Allan 6); Widmer 5, Badu 5.5, Guilherme 6, Pasquale 5.5; Fernandes 5.5 (32′ st Gejo ng.), Aguirre 5 (1′ st Thereau 5); Di Natale 5.5. A disp. Scuffet, Meret, Perica, Hallberg, Antunes, Coppolaro. All. Stramaccioni 5
Arbitro: Cervellera di Taranto 6
Note: spettatori 9.772 (9.580 abbonati, 192 paganti) per un incasso complessivo di 144.547,72 euro. Ammoniti Mauri per gioco falloso, Varela per comportamento non regolamentare. Angoli 4-2 per l’Udinese. Recupero: pt 1′, st 4′.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Serie A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi