© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Serie A

Samp-Parma: entusiasmo a mille, Marassi verso il tutto esaurito

Samp-Parma: entusiasmo a mille, Marassi verso il tutto esaurito

Passione delirante. A Genova, sponda Sampdoria, l'entusiasmo per la vetta della classifica non conosce limiti e così domenica pomeriggio, in occasione di Samp-Parma lo stadio Marassi dovrebbe registrare il tutto esaurito.

La prevendita dei biglietti è già iniziata e le richieste di biglietti stanno raggiungendo livelli da record; un fenomeno simile a quello che si respira ogni anno in occasione del derby con il Genoa. Una passione che non oscurerà il gemellaggio tra le due tifoserie: un gemellaggio che va avanti da quasi 25 anni, senza intoppi di nessun genere. La capienza dello stadio Marassi si aggira intorno ai 36mila spettatori, quindi sarà una bolgia. Il Parma è avvisato.

L’entusiasmo di casa Samp è reale, non solo tra i tifosi che domenica sperano di battere il Parma e di continuare a sognare, ma anche tra i giocatori. Sentite le parole dell’ex atalantino Tissone: “Da ora in poi tutte le squadre vorranno batterci e intanto prendono le misure sul nostro modo di giocare. Sarà sempre più difficile, ma noi proveremo a restare dove siamo”. Entusiasmo che non nasconde neanche il presidente dei blucerchiati Garrone: “Fare il presidente è faticoso, ma ho piacere quando vedo la gente felice per la Samp. L’obiettivo è stare nella parte alta della classifica, poi è chiaro che se continua così. Ma se di notte faccio sogni impossibili, direi contro natura, lo tengo per me”. Intanto martedì alla ripresa degli allenamenti la squadra di mister Del Neri è stata accolta da centinai di tifosi che hanno voluto salutare Pazzini e compagni dopo il memorabile successo sull’Inter. A proposito: Accardi e Semioli svolgono sedute differenziate rispetto al resto della squadra. Domani amichevole contro i savonesi della Loanesi San Francesco.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie A