Connect with us

Calcio Serie A

Le pagelle: una giornata da dimenticare, si salvano in pochi

Le pagelle: una giornata da dimenticare, si salvano in pochi

La difesa non ha convinto come in altre circostanze, l'unico a salvarsi è Alessandro Lucarelli. Poco brillante anche il centrocampo. In attacco Amoruso e Bojinov hanno lavorato molto ma senza trovare la via del gol.

MIRANTE 5,5

Non copre bene il primo palo sul terzo gol atalantino, buon intervento su Tiribocchi che evita il 3-0, ma rischia molto nella prima vera azione neroazzurra con un’uscita poco sicura.

ZACCARDO 5,5

Regge bene le incursioni orobiche di sua competenza, ma probabilmente si dimentica di Tiribocchi a centro area sul raddoppio atalantino.

PANUCCI 5

Causa il rigore con un tocco di mano, anche se viene leggermente spinto da Tiribocchi. Perde Peluso sul terzo gol atalantino e sofre i lanci lunghi per Tiribocchi

LUCARELLI 6

Il migliore in difesa, nel primo tempo si propone anche in fase di regia. Suo l’angolo che porta Paloschi al gol.

ZENONI 6

E’ il primo a reagire al doppio vantaggio atalantino, spingendo sulla sua fascia di competenza per tutta la gara. Compie un grande recupero su un contropiede orobico nella prima parte di gara.

MORRONE 5,5

Prova senza molta convinzione qualche conclusione, ma non riesce a dare la propria impronta alla partita.

GALLOPPA 5,5

Insufficiente come tutto il reparto di centrocampo, crea poco gioco e viene sostituito dopo 20 minuti del secondo tempo.

DZEMAILI 5

Troppo impreciso e privo di idee. Punta spesso l’uomo senza mai riuscire nel dribling.

CASTELLINI 5

Lasciato sul posto da Padoin in occasione del secondo gol orobico, non dà una grande prestazione sulla fascia sinistra, producendo una limitata quantità di cross.

BOJINOV 6

Svaria molto sul fronte offensivo ma viene servito male e poco dai compagni. Bene la tenuta fisica nella sua prima partita giocata interamente.

AMORUSO 5,5

Anche lui come il suo compagno di reparto svaria molto sul fronte offensivo cercando di aprire spazi. Si mangia un gol già fatto dopo aver saltato Consigli.

PALOSCHI 6,5

Entra e dopo 60 secondi segna il 2-1. Con lui in campo dal primo minuto poteva essere un’altra partita.

ANTONELLI 5,5

Entra al 19′ della rirpesa al posto di Castellini; prova un bella conclusione che impegna Consigli, e niente più.
.

GUIDOLIN 5,5

Ripropone stesso sistema di gioco e stessi interpreti della vittoria con il Siena ma l’Atalanta manifesta superiorità sulle fasce e colpisce con lanci lunghi. Nella ripresa cambia sistema di gioco ma gli effetti non si vedono. Nel Parma latita il gioco.

ATALANTA
Consigli 6,5; Garics 6, Peluso 6, Pellegrino 6 (dal 19′ s.t. Talamonti 6), Bellini 6.5; Valdes 7, De Ascentis 6 (dal 37′ p.t Barreto 6), Guarente 6.5, Padoin 6.5; Doni6.5 (dal 31′ s.t. Ceravolo ng.); Tiribocchi 7. All. Conte 6.5


Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA