© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Serie A

Valiani carica il Parma: A Napoli vogliamo stupire tutti gli scettici

Valiani carica il Parma: A Napoli vogliamo stupire tutti gli scettici

Taccuino pronto da utilizzare domani sera davanti alla tv e massima concentrazione durante gli allenamenti.

Domenica c’è Napoli-Parma e Francesco Valiani è certo che la sua squadra non sia battuta in partenza sul campo dei partenopei. Il calcio in forndo è strano e il Parma al San Paolo ha già vinto anche un anno fa, quindi perchè non provarci? “Vogliamo ottenere un risultato che tanti scettici oggi pensano non sia alla nostra portata – spiega il centrocampista 30enne – Il Napoli è una squadra che giocoa e concede qualche spazio. In più c’è il fattore della gara di Eruopa League. Domani sera loro sono a Liverpool e non andranno certo là a fare una gita, quindi la loro stanchezza ci può far bene, anche se hanno ricambi validi”. Difficile dire se Valiani sarà o no in campo, anche se, il giocatore toscano ha sempre smentito i pronostici di “panchina” stilati a inizio stagione trovando un certo spazio. “Beh, un’ipotetica formazione va buttata giù, e se vogliamo anche Robinho non rientra negli 11 titolari del Milan. A me interessa solo giocare e possibilmente vincere qualche partita. In qualsiasi ruolo decida il mister – spiega, parlando, in conclusione, del tipo di gioco del Parma, che conta una delle migliori difese ma anche il peggior attacco della Serie A – Sarebbe peggio avere la peggior difesa… A farci arrabbiare è stato il gol preso ingenuamente da Bogdani con il Cesena. Non prendere gol è importante, quindi dobbiamo partire da questo e cercare di essere più concreti. Certo, non è che una squadra scende in campo per dare la palla agli altri e rincorrerli, ma la nostra filosofia è cercare di imporre il nostro gioce e credo che alla lunga pagherà”. Magari proprio a partire da Napoli.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie A